Secondo due insider, in uno dei prossimi progetti DC assisteremo al ritorno di Joe Manganiello nei panni di Deathstroke!

Justice League ha dato la possibilità ai fan della DC di vedere in versione live-action il tanto amato villain Deathstroke, interpretato da Joe Manganiello, che ha debuttato nella versione cinematografica del 2017, quindi è tornato nella Snyder Cut, la versione originale del film uscita lo scorso mese. Seppur breve, la sua apparizione (nel presente e nella sequenza Knightmare) ha convinto tutti i fan, che sperano di rivedere Slade Wilson nel DCEU.

Lo stesso Manganiello è un grande fan del personaggio, al punto che ha scritto personalmente le sue origini per il film che si trovava in sviluppo (la regia era stata affidata a Gareth Edwards), anche se alla fine il progetto è stato accantonato in quanto non rientrava nei piani della Warner. Anche dopo la cancellazione, l’attore ha sostenuto ogni tipo di iniziativa dei fan per il suo ritorno nel ruolo, provando anche a raccogliere un po’ di supporto sui social media.

Stando a quanto spiegato dall’insider AjepArts, che spesso si è rivelato affidabile per quanto riguarda il mondo DC, Warner Bros. ha nuovamente dei piani per l’attore e, in uno dei prossimi progetti cinematografici o televisivi, assisteremo al suo ritorno nei panni di Slade Wilson / Deathstroke!

Successivamente, anche il noto insider Daniel Richtman ha rilanciato la notizia, ma al momento nessuno dei due è a conoscenza del progetto nel quale assisteremo a questo ritorno (anche se, secondo le loro fonti, non si tratterà della seconda stagione di Peacemaker). Potenzialmente potrebbe tornare in un nuovo film sulla Suicide Squad, in quanto Deathstroke era già previsto nella primissima versione di James Gunn?

Vi ricordiamo che non ci sono conferme effettive in merito, pertanto prendete le dovute cautele e trattate la notizia esclusivamente come un rumor.

Fonte