Joe Manganiello continua a rivelare dettagli sulla versione originale di The Batman che aveva scritto Ben Affleck.

Come molti di voi sapranno, dopo l’uscita di Batman v Superman, Ben Affleck iniziò a sviluppare un film dedicato al suo Batman, che in una prima fase avrebbe scritto, diretto e prodotto, oltre ovviamente ad avere il ruolo del protagonista. Successivamente l’attore decise di abbandonare prima la sceneggiatura e quindi la regia, decidendo alla fine di separarsi dal ruolo del Cavaliere Oscuro (che riprenderà ora nel film su Flash), con l’intero progetto che è stato affidato a Matt Reeves.

Nel corso di una recente intervista al podcast Phase Zero, Joe Manganiello (Deathstroke) è tornato a discutere dei piani originali per il film (che Affleck aveva scritto insieme a Geoff Johns e che doveva uscire nel 2018), rivelando che era prevista anche Batgirl:

C’era questo grande scontro con Batgirl…lei provava ad aiutare Bruce, dato che Deathstroke era velocissimo e riusciva ad anticipare ogni mossa di Bruce. Batman era quasi terrorizzato da Slade, aveva incontrato qualcuno in grado di sconfiggerlo.

L’attore ha quindi aggiunto:

Questo avrebbe portato ad una gigantesca battaglia finale per le strade di Gotham. Era un vero thriller psicologico con Deathstroke. Era quasi un film horror, lui era uno squalo!

A questo punto la speranza rimane solo ora: HBO Max. Secondo alcune voci, Affleck sta valutando se riprendere il ruolo di Batman dopo Flash grazie al tremendo successo della Snyder Cut…chissà, magari il servizio streaming deciderà di renderlo protagonista di qualche progetto sul Cavaliere Oscuro!

Come sempre, vi terremo aggiornati.

Fonte