Nonostante le continue speculazioni, il Deathstroke di Joe Manganiello rimane il villain principale di The Batman, la cui sceneggiatura dovrebbe essere pronta entro questo febbraio.

Ora l’attore nel corso di una nuova intervista ha spiegato che ha iniziato la sua preparazione nelle arti marziali e con la katana in vista del ruolo:

Ho letto quasi tutti i fumetti con lui. Per avere le informazioni sul personaggio. Alcuni sono utili, altri meno, dato che devo attenermi allo script.

Ho iniziato ad allenarmi con la katana. mi alleno con la spada dal vivo, ed ho iniziato a discutere con vari maestri di arti marziali ed ho chiesto: “ok, qual’è lo stile più offensivo di arti marziali?” “Uno in cui non aspetti l’attacco dell’avversario, ma lo guardi e lo affronti” “Quello più letale” “Prendiamo spunto dalle antiche tecniche giapponesi che non vengono insegnate ai ragazzi per strada?”

Qualcosa che solamente qualcuno di veramente, veramente cattivo sa fare.

“Ora spiegatemi le posizioni! Che posizione assumerebbe uno senza un occhio? deve modificare la sua posizione per avere una vista migliore? ”

E’ una maniera molto fisica di costruire una storia ed un personaggio.

Dall’altra parte sto studiando lo script maggiormente rispetto ai fumetti. I fumetti mi hanno fatto capire di quale personaggio stiamo parlando. Lo script potrebbe però cambiare alcune cose. Ci sono 3 o 4 maniere diverse in cui ha perso il suo occhio. Seguiremo una di queste oppure inventeremo un’altra storia?