Jessica Alba critica i film Marvel per la scarsa diversità: “Sono ancora troppo bianchi, non è cambiato molto dai tempi di Fantastici 4.”

La Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel sta puntando maggiormente sulla rappresentazione della diversità sullo schermo e sull’inclusione dei gruppi di minoranza rispetto alle precedenti produzioni dei Marvel Studios. Dopo l’incredibile successo di Black Panther e di Captain Marvel, infatti, lo studio ha realizzato Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il cui cast è composto in prevalenza da attori di origine asiatica, e Eternals, in cui è stata introdotta la prima coppia di supereroi apertamente omosessuale, senza contare le serie per Disney+ che stanno dando risalto a personaggi di varie etnie come nel caso di Ms. Marvel.

Nel corso di un’intervista con Glamour UK, Jessica Alba ha criticato i film Marvel e i cinecomics per essere dominati per lo più da attori caucasici e di non essere abbastanza inclusivi. L’attrice, che in passato ha interpretato Sue Storm alias la Donna Invisibile ne I Fantastici 4 (2005) e ne I Fantastici 4 e Silver Surfer (2007), ha spiegato che dal suo punto di vista i film sui supereroi sono ancora “la stessa cosa” in termini di rappresentazione sullo schermo e che non è cambiato molto dai tempi dei due film diretti da Tim Story:

“Anche se consideri i film Marvel – che oggi sono il motore primario della fantasia nel settore dell’intrattenimento, considerando che sono essenzialmente film per famiglie – sono ancora piuttosto bianchi. Direi che io interpretavo uno dei pochi personaggi [non caucasici] ai tempi… Ed era prima che la Marvel fosse venduta alla Disney… ma è ancora… sempre la stessa cosa.”

“Penso di più ai giovani che stanno crescendo, quelli che saranno un giorno i nostri futuri leader. È importante per loro vedere il mondo sullo schermo o nelle storie, nei sogni che noi creiamo come artisti e personaggio dello spettacolo. [Il cinema] riflette il mondo in cui vivono.”

Ricordiamo che I Fantastici 4 (2005), scritto da Mark Frost e Michael France e diretto da Tim Story, vede nel cast Ioan Gruffudd (Reed Richards/Mr. Fantastic), Jessica Alba (Susan “Sue” Storm/Donna Invisibile), Chris Evans (Johnny Storm/La Torcia Umana), Michael Chiklis (Ben Grimm/La Cosa), Julian McMahon (Victor Von Doom/Dottor Destino) e Kerry Washington (Alicia Masters).

Fantastici 4 Jessica Alba Marvel

Questa la sinossi ufficiale:
Quattro amici (Reed Richards, i fratelli Susan e Johnny Storm e Ben Grimm) insieme al Dottor Victor Von Doom partono per una missione spaziale a scopo scientifico. Una volta in orbita, a causa di un imprevisto, una nube di raggi cosmici li investe modificando il loro DNA, un evento da cui acquisiranno dei poteri sovrumani. Reed Richards scoprirà che potrà allungare ogni parte del suo corpo a dismisura, Susan Storm può diventare invisibile e generare campi di forza, Johnny può incendiarsi e volare mentre Ben si è tramutato in una grossa ‘Cosa’ dalla pelle di pietra e dalla forza straordinaria. Anche Von Doom è stato mutato dai raggi cosmici, che gli hanno conferito dei poteri elettroconduttori e una pelle metallica. Quest’ultimo, che è un avido imprenditore, cerca di usare i suoi poteri per i propri fini, arrivando a minacciare New York e l’intera umanità per soggiogarla ed impadronirsi della Terra, diventando così il supercriminale Dottor Destino. Reed, Sue, Johnny e Ben, divenuti nel frattempo popolari supereroi con il nome di Fantastici Quattro, lo sconfiggeranno dopo una dura battaglia.