Pochi giorni fa, Jeremy Renner (interprete di Clint Barton alias Occhio di Falco nell’Universo Cinematografico Marvel) è rimasto gravemente ferito dopo essere stato travolto mentre stava utilizzando un gatto delle nevi – veicolo cingolato che si utilizza in montagna – presso presso la sua proprietà vicino al monte Rose-Ski Tahoe, un’area vicino a Reno (Nevada), colpita duramente dalle tempeste di neve delle scorse settimane.

Dopo i primi report sulle dinamiche dell’incidente, nelle ultime ore sono emersi nuovi dettagli grazie alla chiamata d’emergenza al 911 che ha portato i soccorsi sul luogo. Il contenuto della chiamata conferma come Jeremy Renner abbia riportato numerose ferite, sparse su tutto il corpo, tra cui una sulla testa che gli ha causato “una forte perdita di sangue”. I soccorritori, inoltre, specificano come l’attore fosse “completamente schiacciato” dal gatto delle nevi, con la parte superiore del busto gravemente compressa e il lato destro del petto collassato su sé stesso.

JEREMY RENNER: I DETTAGLI SULL’INCIDENTE

TMZ ha avuto modo di intervistare alcune persone presenti sul luogo dell’incidente, e ha raccontato che Jeremy Renner è stato trasportato in ospedale dopo che il suo gatto delle nevi si è ribaltato sulla sua gamba, ferendolo gravemente e facendogli perdere ingenti quantità di sangue. Secondo il sito, inoltre, le ferite sono profonde e, oltre alla gamba, anche altre parti del corpo sono rimaste lesionate.

Ecco il comunicato del portavoce:

Possiamo confermare che Jeremy Renner è in condizioni critiche ma stabili dopo essere rimasto ferito a causa di un incidente con un gatto delle nevi legato alle pessime condizioni meteo. La sua famiglia è insieme a lui e sta ricevendo eccellenti cure mediche.

Secondo gli ultimi aggiornamenti riportati da ExtraTV, l’attore è stato operato d’urgenza a seguito di “molteplici infortuni ortopedici e di un forte trauma toracico”. Ora è già uscito dalla sala operatoria e rimarrà in terapia intensiva, ma le sue condizioni sono stabili. Deadline aggiunge che Jeremy Renner è uscito dalla sala operatoria ed è in fase di recupero, anche se le condizioni rimangono critiche. Attualmente, Renner è cosciente, stabile ed in grado di parlare.

Stando a quanto riportato da Reno Gazette Journal, l’attore Jeremy Renner è rimasto gravemente ferito mentre stava aiutando l’autista di una macchina bloccata dalla tempesta di neve con il suo gatto delle nevi. Lo stesso sindaco di Reno (Nevada), cittadina in cui si è tenuto l’incidente, ha confermando la notizia e in un comunicato ufficiale ha affermato:

Jeremy Renner aiutando qualcuno rimasto intrappolato nella neve. Lui aiuta sempre gli altri. Mi chiama spesso per dirmi “Hey, sindaco, di cosa hai bisogno?”