Jeremy Renner è stato travolto dal suo gatto delle nevi presso la sua proprietà vicino Reno, ora si trova in condizioni critiche ma stabili.

Con un comunicato ufficiale, i portavoce di Jeremy Renner – interprete di Occhio di Falco nell’Universo Cinematografico Marvel – hanno annunciato che l’attore è rimasto gravemente ferito mentre stava utilizzando un gatto delle nevi (il veicolo cingolato che si utilizza in montagna) presso la sua proprietà vicino al monte Rose-Ski Tahoe, un’area vicino a Reno (Nevada), colpita duramente dalle tempeste di neve delle scorse settimane.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, l’attore è stato travolto dal mezzo ed è stato rapidamente trasportato tramite elicottero in ospedale. Attualmente si trova in condizioni “critiche ma stabili“. Secondo il suo portavoce, la sua famiglia è con lui e sta ricevendo “delle cure eccellenti”.

Stando a quanto spiegato da TMZ, che ha avuto modo di intervistare alcune persone presenti, Renner è stato trasportato in ospedale dopo che il suo gatto delle nevi si è ribaltato sulla sua gamba, ferendolo gravemente e facendogli perdere ingenti quantità di sangue.

Fortunatamente un suo vicino di casa lo ha soccorso fino all’arrivo dei paramedici, che temevano fortemente di non riuscire a raggiungerlo a causa di una tormenta di neve.

Con un nuovo aggiornamento, ExtraTV ha spiegato che l’attore è stato già operato d’urgenza a seguito di “più infortuni ortopedici e di un forte trauma toracico”. Renner è già uscito dalla sala operatoria, rimarrà in terapia intensiva, ma le sue condizioni sono stabili.

Successivamente anche Deadline ha confermato la notizia, spiegando che l’attore è stato operato nella giornata di ieri, è uscito dalla sala operatoria ed è in fase di recupero, anche se le condizioni rimangono critiche.

Attualmente, Renner è cosciente, stabile ed in grado di parlare.

La sua famiglia, inevitabilmente scossa dall’accaduto, ha espresso gratitudine al team di dottori per il tempestivo intervento:

La famiglia di Jeremy vuole esprimere la propria gratitudine ai dottori ed alle infermiere che lo hanno seguito.  […] Sono rimasti del tutto sorpresi dell’affetto e dal supporto che hanno ricevuto dai fan.

Fonte