Il Presidente di Marvel Television spera di poter continuare a lavorare su Daredevil.

Nonostante l’ottimo successo della terza stagione, che ha convinto appieno critica e fan, Netflix ha cancellato Daredevil, sorprendendo i vari membri del cast e persino gli stessi sceneggiatori, totalmente ignari della decisione del colosso di streaming.

Con questa cancellazione il rapporto tra Netflix e Marvel Television si è incrinato definitivamente e nei mesi successivi sono state cancellate anche The Punisher e Jessica Jones, ponendo la parola fine su una collaborazione iniziata nel 2015 – proprio con la prima stagione dedicata al Diavolo di Hell’s Kitchen.

Molti fan sperano nel ritorno della serie sotto un altro network…ed anche Jeph Loeb, presidente di Marvel Television, è della stessa idea:

Durante i recenti Saturn Awards, Daredevil è stata votata come la miglior serie televisiva a tema supereroistico. Sul palco sono saliti Loeb, Vincent D’Onofrio (Kingpin) e lo showrunner Erik Oleson, con il presidente di Marvel Television che ha spiegato:

Questa serie ha bisogno di un network. Ha semplicemente la migliore scrittura, la miglior recitazione…ha il meglio di tutto.

Successivamente Vincent D’Onofrio ha commentato un recente rumor sul possibile ritorno della serie sul network FX e su Hulu (di proprietà della Disney) al termine dei 2 anni imposti da Netflix, spiegando che è la prima volta che legge qualcosa di simile e che preferisce non fidarsi.