Jason Momoa dopo le brevi dichiarazioni fatte ieri sera, è tornato a parlare del suo casting come Aquaman nell’Universo Cinematografico DC Comics.

“Mi hanno chiesto di interpretarlo ho fatto il provino e poi ho cercato di rispettare i loro patti. Volevo rispettare la Warner Bros e il desiderio di tutti, sono felice di poter parlare ora, è stato difficile mantenere il segreto, è un onore interpretare Aquaman perché sono polinesiano. Noi abbiamo tutti questi dei dell’acqua ed è un onore, dunque, interpretare un eroe acquatico. E’ fico essere parte della DC Comics, è eccitante lavorare con la Warner Bros, spero che tutti apprezzeranno il nostro lavoro. Zack Snyder è un genio, adoro lavorare con lui”.

Momoa non ha confermato o smentito se sarà prima in Batman v Superman: Dawn of Justice né ha fornito altri dettagli sul film solitario di Aquaman:

“non c’è ancora un regista. So quanto voi. So che ci sarà prima il film sulla Justice League. Forse il film su Aquaman sarà uno sulle sue origini, ambientato prima. Ma non fidatevi della mia parola, è una supposizione. Ne so quanto voi”.