L’attore spiega come è diventato il Re dei mari.

Durante il The Tonight Show di Jimmy Fallon l’attore Jason Momoa ha raccontato alcuni aneddoti riguardanti il ruolo di Aquaman e di come è stato scelto da Zack Snyder.

L’attore ha infatti spiegato che è stato chiamato direttamente da Snyder durante i casting…senza però sapere il ruolo che avrebbe dovuto recitare!

L’intero casting è stato un processo totalmente folle. Zack era un grande fan de Il Trono di Spade, un sacco di persone sono fan del Trono di Spade. Io non riuscivo a trovare un lavoro, ma ho ricevuto la telefonata di Zack [Snyder]. Era un mio grande fan, e voleva adattare Aquaman e…è stato divertente perché non avevo alcuna idea del personaggio che avrei interpretato.

Proprio per questo Momoa ha pensato si essere stato scelto per uno dei tanti villain di Batman…ed invece non è andata così!

Ho fatto un’audizione per Batman. Ovviamente era stato già ingaggiato Ben [Affleck]. Io già pensavo ‘in pratica sarò un cattivo, combatterò contro Batman e Superman. Interpreterò il villain‘, ma Zack mi ha detto “aspetta, no, Sei Aquaman”.

Seppur diverso dai fumetti più tradizionali, l’approccio di Zack Snyder al personaggio di Aquaman è stato lodato da molti fan, pienamente convinti della scelta di Jason Momoa.

Fonte