James Gunn crede che i film di supereroi di oggi siano in buona parte noiosi e dovrebbero prendersi maggiori rischi per continuare a conquistare il pubblico.

James Gunn è certamente uno dei registi più noti del genere dei film tratti dai fumetti, avendo diretto i due film sui Guardiani della Galassia (un terzo film entrerà in produzione a fine anno) per i Marvel Studios e The Suicide Squad per Warner Bros. / DC Films.

Impegnato con la promozione del nuovo film sulla Task Force X (un vero e proprio soft reboot del film di David Ayer), il regista ha discusso del “genere” dei cinecomic, spiegando che molti dei film usciti in questo ultimo periodo lo hanno annoiato:

Molti di loro sono noiosi per me in questo momento! [Ride] Li ho amati all’inizio e ci sono ancora delle persone che provano a fare delle cose diverse [con i loro film], quindi ciò che dico non vale per il 100% dei film, ma molti di loro sono noiosi. Penso che bisognerebbe portare altri elementi di generi differenti.

Ovviamente il regista non ha rivelato i film (e le major) che lo hanno annoiato maggiormente, ma di sicuro, considerando la loro predominanza nei cinema, si riferisce anche ad alcuni lavori di Marvel Studios e DC Films.

Fonte