James Gunn ha messo in discussione la canonicità di Agents of SHIELD e di Agent Carter nel Marvel Cinematic Universe.

Dopo il successo di The Avengers, i dirigenti della Casa delle Idee decisero di espandere il Marvel Cinematic Universe con vari spin-off televisivi ma, a causa della separazione tra Marvel Studios e Marvel Television nel 2015 da parte dell’ex CEO della Disney Bob Iger, i collegamenti tra i film e le serie sono diventati via via più labili fino a sparire completamente. L’effettiva canonicità dei progetti di Marvel Television – tra cui quelli distribuiti da Netflix – ha suscitato numerosi dibattiti tra i fan ma nelle ultime ore un noto regista dell’MCU ha voluto esprimere il suo punto di vista sulla vicenda.

Come da tradizione, nella giornata di oggi James Gunn, la mente dietro ai due film sui Guardiani della Galassia, ha risposto ad una serie di domande sul suo profilo Twitter e, tra i vari argomenti proposti dai fan, è iniziata una discussione sugli attori che hanno partecipato sia ai film del Marvel Cinematic Universe che a quelli della Warner/DC (come Zachary Levi, Idris Elba e Michael Keaton).

Nel momento in cui l’utente @ShaunBlake1 ha fatto notare che John Glover ha partecipato sia a Shazam (2019) che alla serie Agent Carter, Gunn ha risposto che non stava includendo “gli show precedenti a WandaVision nell’MCU“. In risposta, l’utente @SuperMarvel19 ha scritto che “Agent Carter e AoS sono MCU“. A questo punto il filmmaker ha domandato “Secondo chi?” e lo stesso utente ha affermato “Secondo la Marvel… secondo Disney finora“. L’ultimo tweet di James Gunn, tuttavia, ha posto definitivamente fine alla conversazione:

“È inesatto. Non c’è mai stato alcun coordinamento tra le prime serie TV e il fronte cinematografico della Marvel come quello che c’è ora che sono tutte sotto la supervisione dei Marvel Studios.”

Ricordiamo che la settima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. vede nel cast Clark Gregg (Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez) e Jeff Ward (Deke Shaw).

James Gunn Marvel Studios Agent Carter Agents of SHIELD

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione mercoledì 27 maggio. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte