No, James Gunn non abbandonerà The Suicide Squad, che dirigerà prima di dedicarsi a Guardiani della Galassia vol.3.

Dopo aver licenziato James Gunn dalla regia di Guardiani della Galassia vol.3 lo scorso luglio, al seguito del ritrovamento di una serie di Tweet di natura estremamente controversa risalenti a più di 10 anni fa, la Disney ha deciso oggi di reintegrarlo nel progetto, affidandoli nuovamente la regia del film!

Ma questo influenzerà qualche modo The Suicide Squad, il progetto DC totalmente a cura di James Gunn, che si occuperà sia di sceneggiatura che di regia? Fortunatamente no.

Come spiega Borys Kit di The Hollywood Reporter, James Gunn realizzerà entrambi i progetti: si parte con The Suicide Squad, che verrà girato a fine autunno, e quindi subito dopo con Guardiani della Galassia vol.3, che presumibilmente entrerà in fase di produzione dal prossimo anno.

A questo punto i Marvel Studios potrebbero far uscire il terzo ed ultimo capitolo sui Guardiani della Galassia in una delle 3 date scelte per il 2021, oppure realizzarlo con più calma e farlo uscire nel 2022?

Di seguito le date vacanti:

  • 7 maggio 2021: Film Marvel senza titolo
  • 12 febbraio 2021: Film Marvel senza titolo
  • 5 novembre 2021: Film Marvel senza titolo
  • 18 febbraio 2022: Film Marvel senza titolo
  • 6 maggio 2022: Film Marvel senza titolo
  • 29 luglio 2022: Film Marvel senza titolo

Ps. James Gunn sarà il primo regista dell’Universo Cinematografico Marvel a completare una trilogia.