Darth Vader tornerà ad avere la sua voce originale nel lungometraggio animato Star Wars Rebels. Nel frattempo Joel Edgerton vuole tornare a interpretare lo zio di Luke Skywalker in uno dei prossimi spinoff.

I 6,5 milioni di fan che il 3 ottobre hanno assistito alla messa in onda del lungometraggio animato targato Disney Channel e Lucasfilm Star Wars Rebels, avranno una sorpresa in più il 26 ottobre, quando debutterà su ABC: un cameo di Darth Vader, doppiato dalla voce originale della saga sci-fi, il mitico James Earl Jones.

Il produttore esecutivo, Dave Filoni ha dichiarato che:

“Volevamo fare qualcosa di speciale per la messa in onda su ABC. Abbiamo aggiunto una scena che mostrerà al pubblico l’Inquisitore e includerà un cameo di Darth Vader doppiato dal celebre James Earl Jones.”

Lucasfilm non ha rivelato se la scena speciale verrà ripetuta in future messe in onda o se verrà trasmessa anche al di fuori degli USA.


 

Joel Edgerton, che è apparso nel ruolo di di Owen Lars, fratellastro di Anakin Skywalker e zio di Luke Skywalker, in Star Wars ep. II – L’attacco dei cloni e Star Wars ep. III – La vendetta dei Sith. vorrebbe tornare in un nuovo spin off della serie, magari su quello – molto vociferato – di Obi-Wan Kenobi. L’attore ha dichiarato:

“Sì, c’è molta materia drammatica e io, visto il mio personaggio, dovrei essere coinvolto. A dire la verità, quando ho sentito fare il mio nome dai media oggi ho pensato ‘Wow, sembra fantastico’. Credo che ciò che stia succedendo ora a Londra sia grandioso perché ho molta fiducia in J.J. Abrams. J.J. è un abile artigiano, il maestro dei reboot. E’ in grado di creare una storia e dei personaggi eccellenti e ha fiuto per scegliere i nuovi attori da lanciare. Anche io penso che un reboot di Star Wars non possa avere troppi volti noti. Adoro le sue scelte, Adam Driver, Oscar Isaac, e poi un manipolo di semisconosciuti”.