J. August Richards spera in un ritorno di Deathlok dopo l’arrivo di Agents of S.H.I.E.L.D. sulla piattaforma di streaming Disney+.

Nel lontano 2000 la Marvel realizzò una sceneggiatura per un film dedicato a Deathlok assieme a Paramount, ingaggiando persino il regista Lee Tamahori ma alla fine il progetto venne cancellato, ripreso brevemente nel 2007 e poi caduto definitivamente nel dimenticatoio. Anni ed anni dopo, Marvel Television ha deciso di inserire Deathlok nella serie Agents of S.H.I.E.L.D. affidando il ruolo all’attore J. August Richards ma da quel momento in poi nessuna versione del personaggio è mai apparsa in un altro prodotto audiovisivo della Casa delle Idee. Non è chiaro, ad oggi, se Kevin Feige ingaggerà un nuovo attore per Deathlok per un film oppure se il personaggio verrà introdotto in qualche futura serie prodotta per la piattaforma streaming Disney+.

In seguito all’aggiunta delle sette stagioni di Agents of S.H.I.E.L.D. al catalogo di Disney+, J. August Richards, che ha interpretato una versione originale del cyborg antieroe nella serie, ha manifestato il suo interesse a tornare nel ruolo. Poco dopo l’uscita di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, infatti, Richards si è complimentato con Anson Mount per il suo ritorno nei panni di Freccia Nera (che aveva già interpretato nella disastrosa serie Marvel’s Inhumans) scrivendo “Congratulazioni amico! Sono felicissimo per te!!!“. Quasi una settimana dopo, inoltre, l’attore ha pubblicato una foto che lo ritrae nei panni del personaggio, esprimendo la speranza di tornare nel ruolo di Deathlok un giorno:

“Apprezzo tutte le vostre parole gentili ora che Agents of S.H.I.E.L.D. è in streaming su Disney!!! Si spera che non sia l’ultima volta che vedremo Deathlok…

Proprio come per molti altri supereroi, l’identità di Deathlok è stata assunta da diversi personaggi nel corso del tempo e, per questo motivo, lo studio di Kevin Feige potrebbe decidere di ingaggiare un nuovo attore per il ruolo. Tra le varie versioni di Deathlok occorre menzionare quella iniziale di Luther Manning (1974), quella di Mike Collins (1990) e quella di Jack Truman (1999). Nel 2015, inoltre, è stato introdotto nell’Universo Marvel un quarto Deathlok chiamato Henry Hayes, basato proprio sulla controparte televisiva.

Ricordiamo che la settima stagione di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. vede nel cast Clark Gregg (Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez) e Jeff Ward (Deke Shaw).

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte