Rebecca Hall ha ricordato la segretezza che avvolgeva Iron Man 3 e i cambiamenti apportati alla sceneggiatura del film.

Nonostante l’incredibile successo al box-office di tutto il mondo, Iron Man 3 (2013) di Shane Black è senza dubbio uno dei film più controversi del Marvel Cinematic Universe non solo per il colpo di scena sul falso Mandarino ma anche per i vari cambiamenti apportati allo script. Non tutti i fan del MCU sanno che inizialmente Maya Hansen (Rebecca Hall) sarebbe stata la villain principale della pellicola. Il suo ruolo nel film, tuttavia, venne ridimensionato in corso d’opera poiché, a detta dell’ex CEO di Marvel Entertainment Isaac “Ike” Perlmutter, i giocattoli sui personaggi femminili non vendevano abbastanza.

Durante un’intervista promozionale concessa a ComicBook.com in vista dell’uscita di Godzilla vs. Kong, Rebecca Hall ha ricordato la sua esperienza sul film dei Marvel Studios e la segretezza che circondava il progetto all’epoca, svelando che le venne permesso di leggere la sceneggiatura ad una condizione:

“Era tutto molto segreto anche ai tempi. Nessuno sapeva niente. Non mi era permesso leggere lo script quando mi venne offerta la parte. In realtà ricordo di aver fatto un gran casino per questo perché dissi ‘Nessun attore può lavorare in questo modo. Mi piacerebbe sapere la mia parte prima di accettare, per favore. Potete…?’. E loro, a malincuore, mi permisero di leggere lo script… ma con qualcuno presente nella stanza. Perciò era tutto molto segreto. Forse perché molte cose possono cambiare nel mentre, e in effetti molte cose cambiarono… Non volevano che le persone… Alcune cose dello script cambiarono.”

Ricordiamo che Iron Man 3, scritto da Drew Pearce e diretto da Shane Black, vede nel cast Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Gwyneth Paltrow (Pepper Potts), Don Cheadle (James “Rhodey” Rhodes/Iron Patriot), Guy Pearce (Aldrich Killian), Rebecca Hall (Maya Hansen), Ty Simpkins (Harley Keener), Jon Favreau (Happy Hogan), Ben Kingsley (Trevor Slattery/Mandarino) e James Badge Dale (Eric Savin).

Iron Man 3

SINOSSI
Dopo aver salvato New York dalla distruzione in The Avengers ed essere rimasto da allora insonne e preoccupato, Tony Stark (Robert Downey Jr.) rimane senza armatura e deve lottare contro le sue paure interiori per sconfiggere il suo nuovo nemico, il Mandarino.

Fonte