Guy Pearce torna a parlare del blocco delle riprese di Iron Man 3 ad agosto del 2012 a causa dell’infortunio di Robert Downey Jr.

Come alcuni di voi sapranno, le riprese di Iron Man 3 sono state messe momentaneamente in pausa a causa di un infortunio alla caviglia di Robert Downey Jr, che lo ha tenuto lontano dal set per più di un mese.

Ora nel corso di una recente intervista Guy Pearce, che interpreta il ruolo del villain Aldrich Killian nel film, ha raccontato come il collega si è causato questo infortunio…e queste parole non possono far altro che confermare che Robert Downey Jr. era totalmente calato nei panni di Tony Stark e della sua arroganza:

Robert si è rotto la caviglia nel bel mezzo del film, doveva fare un’acrobazia dove doveva saltare da una piattaforma all’altra e doveva essere tenuto da alcuni cavi. Volevano prima prepararsi, ma lui ha detto “no, non ho bisogno di prepararmi”, è saltato ed il ragazzo che doveva tenera la corda non era ancora pronto, così Robert è atterrato male e si è rotto la caviglia, motivo per cui le riprese sono state messe in pausa per 5 o 6 settimane.

Fonte