Finn Jones ha parlato dei piani originali per la terza stagione di Iron Fist e dell’inaspettatata cancellazione della serie Netflix.

Dopo due anni dalla cancellazione della serie su Iron Fist da parte di Netflix, lo scorso ottobre i diritti di sfruttamento di Danny Rand sono tornati nelle mani di Kevin Feige e dei Marvel Studios che, molto probabilmente, procederanno con un recasting del personaggio e con un reboot nell’Universo Cinematografico Marvel. Nonostante ciò, alcuni fan rimpiangono ancora il mancato arrivo di una terza stagione e il proseguimento dell’arco narrativo di quella iterazione del personaggio.

Nel corso di una recente intervista promozionale con Collider incentrata sulla serie Dickinson di Apple TV+, Finn Jones ha parlato brevemente dei piani originali di Marvel Television per la terza stagione di Iron Fist, svelando che avremmo assistito ad un vero e proprio team-up tra Danny Rand e Colleen Wing (Jessica Henwick):

Io e Raven [Metzner], ossia lo showrunner della seconda stagione, eravamo sicuri che ci sarebbe stata una terza stagione, perciò avevamo già progettato tutto quanto. Ero davvero emozionato all’idea. Avremmo visto Danny [Rand] assumere finalmente il ruolo di Iron Fist, pienamente realizzato, pienamente carico e pienamente in controllo della sua m***a. Sarebbe stata una storia fantastica con Danny e Ward [Meachum] in terre straniere, quasi in stile buddy movie. E poi avrebbe visto Colleen [Wing] a New York, isolata con questo nuovo potere, lottare per scendere a patti con la sua identità e con questo potere. Ad un certo punto, ci sarebbero reincontrati e probabilmente avrebbero formato questa folle coppia dotata di poteri o relazione tra supereroi.”

L’attore ha proseguito il suo discorso svelando come reagì alla notizia della chiusura dello show, dichiarandosi deluso dal fatto che la serie sia stata cancellata proprio nel momento in cui avrebbe espresso il suo pieno potenziale:

“Davvero, la terza stagione prometteva molto bene ed è un peccato che tutto questo sia stato sprecato e non poterla vederla raggiungere il suo pieno potenziale.”

È orribile. È come la morte di un amico o di un parente stretto. Passi anni a costruire questo altro mondo dentro di te condividendo quest’altra persona con il mondo intero. Di solito, con i film o le rappresentazioni teatrali, si assiste ad un arco narrativo. C’è un viaggio. Ma con Iron Fist è stato come se avessimo raggiunto la cima. Ci stavamo arrivando. Avremmo dato una svolta allo show. Abbiamo fatto un lavoro grandioso, tutto per riportare il treno sui suoi binari.”

“E poi, nel giro di tre settimane dall’uscita, tutte [le serie Marvel/Netflix] sono state cancellate. È stato triste. È stato bloccato. È stato come perdere un caro amico. È davvero un peccato. Non c’è molto altro che posso dire.”

Il cast di Iron Fist include Finn Jones (Danny Rand/Iron Fist), Jessica Henwick (Colleen Wing), Tom Pelphrey (Ward Meachum), Jessica Stroup (Joy Meachum), Sacha Dhawan (Davos), David Wenham (Harold Meachum), Simone Missick (Misty Kinight) e Alice Eve (Mary Walker).

Iron Fist

SINOSSI
La seconda stagione seguirà la trasformazione di Danny, un personaggio che è un pesce fuor d’acqua arrivato in un nuovo mondo che non gli appartiene, combattendo per capire chi è. In questa stagione, Danny ha promesso che con la scomparsa di Matt Murdock, sarà lui a proteggere la città. Ma un sinistro colpo di scena minaccia la sua stessa identità e dovrà conquistare i suo nemici per proteggere la città e le persone che tiene vicine al suo cuore.

Fonte