I registi di Infinity War ed Endgame parlano del grande contributo di Boseman nello sviluppo di Infinity War.

Sono passati quasi quattro anni dall’uscita di Avengers: Infinity War, il grande crossover che ha finalmente messo in primo piano Thanos, il Titano Pazzo apparso fin dal 2012 nella scena post-credits di The Avengers.

I fratelli Joe ed Anthony Russo, registi di Avengers: Infinity War & Endgame, hanno ricordato la memoria di Chadwick Boseman parlando del suo enorme contributo nelle scene di Infinity War ambientate in Wakanda:

Joe Russo: Loro stavano facendo Black Panther mentre noi stavamo girando InfinityWar. Ed erano in un processo di scoperta con Ryan Coogler. Anthony ed io abbiamo fatto visita a Ryan all’inizio della pre-produzione ed era la cosa più impressionante che avevamo mai visto per un film. Ogni muro era coperto dalle strutture del Wakanda, la cultura del Wakanda. […] E ricordo Chadwick accompagnarci dentro e spiegarci questa mitologia che stavano sviluppando.

Anthony Russo: Avevamo un rapporto profondo con Chadwick. Poiché avevamo introdotto T’Challa interpretato da lui in Civil War e lui era in pratica l’ambasciatore per tutto ciò che ersa stato fatto in seguito al film di Ryan Coogler. Si metteva a lavorare con gli altri attori sulle formazioni del Wakanda, o i canti del Wakanda.