La Casa delle Idee, in vista del maxievento Secret Wars, continua a dare annunci di nuove serie,  e questa volta le serie annunciate sono un po’ particolari. Ad essere intervestati -a The AV Club- sono Gerry Duggan ed il disegnatore 640-1ccb0-e1425510337544Evan Shaner ( rispettivamente Deadpool e Flash Gordon) che,  parlando della serie, hanno dato dettagli come l’ ambito storico (cioè il 1982) e l’ ambientazione che sarà tutta in chiave western, in una città chiamata Timely in onore al primo nome storico della casa editrice.

“La Marvel ha questi ritiri editoriali due volte l’anno per discutere il piano editoriale. Sono stato abbastanza fortunato ad essere nella stanza quando si discuteva di Secret Wars. È una grande storia di per s, e dà una grande possibilità di reinterpretare alcuni personaggi. Fortunatamente 1872 ha fatto subito buona impressione. Axel Alonso era molto eccitato, e un gruppo di miei colleghi scrittori ed editor hanno iniziato a tirar fuori idee interessanti.”

Questo è quanto detto da Duggan. Per quanto riguarda Shaner, invece ha parlato del suo metodo per reinventare alcuni personaggi iconici Marvel:

“Molti di questi personaggi hanno una così grande personalità che si tratta più che altro di filtrarne i dettagli ed adattarli all’America del 1870. Ho posto molta attenzione alle capigliature, ai vestiti e cosa questi suggeriscono di  ogni personaggio. Accennare agli schemi cromatici familiari certamente aiuta, ma abbiamo cercato di mantenerla una cosa sottile.”

Ma l’ annuncio da parte della Marvel non è finito qui, poichè ad essere annunciata da USA Today è anche Weirdworld, che verrà resa un po’ più stranaWeirdworld_1-e1425510375892 da Jason e Mike Del Mundo.  A questo proposito Aaron ha commentato:

“È in un luogo che non comprende, non può spiegare e in cui non sa come sia arrivato e per quanto tempo ci rimarrà.È il primo esploratore di Weirdworld, girerà e mapperà questo strano mondo mentre cercherà di sopravvivere abbastanza a lungo da tornare a casa. Mi piace cercare questi vecchi numeri e collezionarli oggi, trovare quelle poche copie delle serie DC Arion, Lord of Atlantis e The Warlord e Skull the Slayer della Marvel.”