Nel rilancio Marvel NOW!, a prendere il posto di Tony Stark come Iron Man sono stati Riri Williams e Victor Von Doom, rispettivamente nelle testate Invincible Iron Man ed Infamous Iron Man.

Come Dottor Destino, Victor è stato per anni la nemesi dei Fantastici 4, soprattutto di Reed Richards ed ora sulle pagine di Infamous Iron Man #6 incontrerà Creatore, la versione cattiva di Reed Richards dall’ormai defunto universo Ultimate.

In una nuova intervista lo scrittore della serie Brian Michael Bendis ha parlato delle tensioni tra Doom e Richards e dell’assenza di quest’ultimo sin da Secret Wars, spiegando:

E’ un antagonista emozionante. E’ difficile avere villain del livello di Teschio Rosso o Magneto, sono veterani. Ricorderete che insieme a Mark Miller ho inventato il Reed Richards dell’Universo Ultimate. Abbiamo cambiato il suo percorso e lo abbiamo fatto diventare un villain giocando con la storia di Reed Richards. 10 anni fa è diventato un villain ed ora è finito in un universo in cui…oddio, Dottor Destino cerca di essere buono!

Avere il suo più grande antagonista, Reed Richards, su un percorso più oscuro è veramente emozionante.  Non volevamo raggiungere solo l’obiettivo del Reed cattivo contro il Doom buono, ma una volta che hai tutti i pezzi è da idioti non sfruttarli.

Sviluppando la storia e sviluppando Secret Wars tutti i pezzi si sono incastrati come un puzzle, finendo per rappresentare un Dottor Destino buono contro un Reed Richards cattivo. Ci sarà una connessione molto forte tra i due.

infim2016006-cov-219564