Il Network Hulu è intenzionato ad espandere la partnership con Marvel Television e questo potrebbe portare ad un ritorno di Daredevil, Luke Cage ed Iron Fist, cancellati lo scorso anno da Netflix.

La cancellazione di Iron Fist, Luke Cage e Daredevil ha sorpreso milioni di fan ed in questi ultimi mesi si è discusso a lungo delle possibilità di un ritorno delle serie, sia su Netflix che in altri network, come ad esempio Disney+.

Ora Craig Erwich, vice-presidente dei contenuti originali di Hulu (network di proprietà della Disney) in una recente intervista ha discusso delle possibilità di un revival per le serie cancellate da Netflix, spiegando che che l’obiettivo della compagnia è quello di continuare ad espandere la loro partnership con Marvel in ogni modo possibile:

Marvel ha tanti titoli a cui siamo interessati. Dipende da quando saranno pronti loro e da chi si occuperà di tutte queste cose.

Potrebbe essere proprio Hulu il network adatto per le serie Marvel cancellate da Netflix? Dopotutto l’idea della Disney (almeno secondo gli insider) sembra essere quella di renderlo il portale principale per le produzioni vietate ai minori, che non troverebbero spazio su Disney+.

Stando agli ultimi aggiornamenti (confermati anche da Amy Rutberg, interprete di Marci Stahl in Daredevil) c’è un contratto tra Marvel e Netflix secondo cui devono trascorrere dai 18 ai 24 mesi dalla cancellazione prima che una serie possa essere acquisita da un altro network.

Nel frattempo il rapporto tra Marvel Television ed Hulu continua ad essere dei migliori ed oltre Runaways, ieri sono state annunciate 4 serie TV animate vietate ai minori dedicate a Howard il Papero, M.O.D.O.K., Hit-Monkey e Tigra and Dazzler

Fonte