Il rinvio della data di uscita di Thor: Love and Thunder potrebbe avere dei risvolti positivi secondo il regista Taika Waititi.

La settimana scorsa i Marvel Studios e la Walt Disney Company hanno rimandato per la seconda volta la data di uscita nelle sale cinematografiche di Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo della saga sul Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth in cui Jane Foster (Natalie Portman) diventerà la Potente Thor.

Durante una recente intervista con Total Film, il regista e sceneggiatore Premio Oscar Taika Waititi ha commentato il rinvio del cinecomic, dichiarandosi molto felice di avere maggior tempo a disposizione da dedicare allo script della pellicola:

Ci sono alcuni lati positivi che possiamo ricavare [dall’emergenza sanitaria]. Uno di questi è che un sacco di questi film, ma anche di film in generale, sono presi d’assalto e spesso non hai abbastanza tempo per dedicarti alla sceneggiatura e a cose del genere. Stiamo ancora scrivendo Love and Thunder, e penso sia fantastico poter continuare a scrivere.”

Abbiamo uno script davvero, davvero bello. E specialmente con la scrittura bisognerebbe impiegare il maggior tempo possibile per ottenere la storia migliore perché non avrai la possibilità di farlo dopo. Nell’industria cinematografica ci si lamenta sempre di non avere abbastanza tempo. Credo che, al momento, ognuno di noi abbia una quantità enorme di tempo per lavorare a qualsiasi cosa, quindi lo useremo nel modo migliore.”

Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e previsto per l’11 febbraio 2022, farà parte della Fase 4 del MCU e vedrà nel cast Chris Hemsworth, Natalie Portman e Tessa Thompson (Valchiria) mentre Christian Bale è in trattative per interpretare un personaggio top-secret. Recentemente, inoltre, l’interprete del Dio del Tuono ha lodato la sceneggiatura del film.

Thor: Love and Thunder

SINOSSI
In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Fonte