Il regista di Shazam! e Shazam!: Fury of the Gods ha svelato di aver incontrato la Sony per dirigere il primo film su Venom.

Nonostante l’accoglienza negativa da parte della critica, il primo film dedicato a Venom avente per protagonista Tom Hardy ha incassato 855 milioni di dollari al box-office mondiale, ottenendo un riscontro positivo da buona parte degli spettatori. Forte del suo incredibile successo commerciale, Sony Pictures ha deciso di accelerare lo sviluppo di un sequel del cinecomic intitolato Venom: La Furia di Carnage e diretto da Andy Serkis.

Prima di essere ingaggiato dalla Warner Bros. per dirigere Shazam!, a quanto pare il regista David F. Sandberg ebbe degli incontri con la Sony per dirigere Venom, di cui lesse anche lo script. Alla fine, tuttavia, Sandberg ha deciso di non cercare di ottenere disperatamente la regia del film visto il suo avvicinamento al film tratto dai fumetti della DC Comics.

Il regista ha svelato questo retroscena nelle storie di Instagram in risposta ad un utente che gli ha domandato non solo cosa lo abbia attratto a dirigere Shazam! ma anche se gli sia mai stato offerto un altro progetto supereroistico:

“Mi piaceva davvero l’idea e la storia, e avrei lavorato con persone che stimo e con cui avevo lavorato prima alla New Line. Lessi la sceneggiatura ed ebbi un incontro per Venom ma stavo già seguendo il sentiero di Shazam e sentii che avrei dovuto dirigere quello piuttosto che perseguire la regia di Venom. Penso che Venom sia stato piuttosto buono però.”

Venom

Ricordiamo che Venom: La Furia di Carnage (2021), scritto da Kelly Marcel (50 Sfumature di Grigio) e Tom Hardy e diretto da Andy Serkis (Mowgli), vede nel cast Tom Hardy (Eddie Brock/Venom), Michelle Williams (Anne Weying), Woody Harrelson (Cletus Kasady/Carnage), Naomie Harris (Shriek), Reid Scott (Dan Lewis) e Stephen Graham (Patrick Mulligan).

Venom

Questa la sinossi ufficiale:
Tom Hardy ritorna sul grande schermo nel ruolo del ‘protettore letale’ Venom, uno dei personaggi Marvel più enigmatici e complessi. Diretto da Andy Serkis, tra i protagonisti anche Michelle Williams, Naomie Harris e Woody Harrelson, nel ruolo del villain Cletus Kasady/Carnage.