Michael E. Uslan (Batman) ha rivelato di aver cercato di realizzare una pellicola su Luke Cage negli anni novanta prodotta dalla Motown.

La possibilità di adattare sul grande schermo le storie a fumetti dei supereroi della Casa delle Idee è sempre stata una delle più grandi ambizioni dei produttori Hollywoodiani sin dalla metà degli anni ’60, quando la creazione di un universo cinematografico condiviso sembrava solo un sogno irrealizzabile. Dopo il lungometraggio direct-to-video a basso budget su Captain America (1990) e il film inedito sui Fantastici Quattro (1994) prodotto da Roger Corman, a quanto pare, anche Luke Cage stava per avere una sua trasposizione in live-action.

Durante il panel virtuale organizzato da Wizard World, Michael E. Uslan, storico produttore dei film sull’Uomo Pipistrello, ha rivelato di aver proposto negli anni novanta – all’indomani dell’incredibile successo commerciale del Batman (1989) diretto da Tim Burton – alla Universal/Motown Productions una pellicola incentrata sull’eroe a prova di proiettile di Harlem e ambientata tra gli anni ’70 e ’80:

“Molto tempo fa, poco dopo l’uscita del primo Batman, acquistai dalla Marvel i diritti di Luke Cage, Eroe in Vendita. Ciò è accaduto quando la Marvel era impantanata. Avevano solo Captain America e i Fantastici Quattro, nessuno dei quali poteva essere distribuito nelle sale. La Marvel era nel caos.”

Per questo motivo Uslan e l’attore Robert Wuhl approcciarono Suzanne de Passe della Motown Productions – una casa di produzione specializzata nella realizzazione di speciali televisivi come Diana Ross and The Jackson 5 e di film come The Bingo Long Traveling All-Stars & Motor Kings con Billy Dee Wiliams – ma, sfortunatamente, il progetto non vide mai la luce:

“Avemmo un incontro con la Universal e la Motown in cui parlammo della possibilità di realizzare il primo, vero film Marvel. Parlammo dei modi per renderlo il più realistico possibile e adattare il tono della New York della fine degli anni ’70 e inizio anni ’80 sullo schermo. Il mondo sarebbe potuto cambiare. Ma quando fummo sul punto di realizzarlo, indovinate cosa è successo dopo l’incontro? La Motown chiuse i battenti e poi la Universal venne venduta.”

Luke Cage

SINOSSI
Quando un esperimento sabotato gli dà una super forza ed una pelle indistruttibile, Luke Cage diventa un fuggitivo tentando di ricostruire la sua vita ad Harlem, e deve ben presto affrontare il suo passato e combattere una battaglia per il bene della sua città. Dopo aver cambiato il suo nome, Cage diventa un eroe ed una celebrità ad Harlem, solo per incontrare una nuova minaccia che lo mette di fronte alla linea dell’essere un eroe o un cattivo.

Fonte