Nel corso di una nuova intervista, uno dei produttori di Spider-Man: HomecomingEric Carroll ha parlato del futuro del personaggio, spiegando che la loro intenzione è quella di differenziarsi dai precedenti film…mettendo quindi a rischio la presenza di Norman Osborn nel sequel:

Vogliamo andarci piano con tutto quello che è stato fatto nei film precedenti per quanto riguarda gli Osborn e cose del genere. Quindi non credo che seguiremo direttamente questa strada.

Abbiamo cercato un modo di fare questo film senza menzionare i personaggi comparsi nel passato, facendo eccezione per Flash Thompson e Zia May, che potrebbe essere la scelta giusta.

La speranza rimane quella di vedere Norman Osborn nell’MCU, magari per dar vita a Dark Reign nella Fase 4!

Fonte