Il produttore di Eternals ha stuzzicato sui piani dei Marvel Studios per la storia di Avengers 5 e su come potrebbe distinguersi da Endgame.

L’arco narrativo della formazione originale degli Eroi più potenti della Terra, come sappiamo, si è concluso con Avengers: Endgame, il 22º film della cosiddetta Saga dell’Infinito che ha simboleggiato anche il coronamento dell’intero Universo Cinematografico Marvel. Nonostante la pellicola dei fratelli Russo abbia segnato la fine del percorso di alcuni degli eroi più amati dell’MCU, molti fan continuano a chiedersi se i Marvel Studios realizzeranno mai un ipotetico quinto capitolo della saga con nuovi personaggi.

Nel corso di un’intervista con Comicbook.com rilasciata durante una visita sul set di Eternals nel gennaio 2020, il produttore Nate Moore è stato interrogato sui piani dello studio per un eventuale Avengers 5 e sull’entità della minaccia che gli eroi saranno costretti ad affrontare. Quando gli è stato chiesto se i Marvel Studios getteranno le basi per il crossover seminando indizi nei vari progetti cinematografici e televisivi in fase di sviluppo, il produttore ha dichiarato:

Penso che potremmo farlo in un modo o nell’altro se volessimo… potremmo spianare la strada verso quella direzione oppure potremmo dire semplicemente ‘Ehi, questo è un film stand-alone degli Avengers.’ E penso che finché la storia sarà abbastanza forte e interessante, le persone andranno in sala a vederlo.”

“Siamo dei nerd, e ci piace costruire le cose piano piano e spargere le briciole e vedere in che direzione andranno le cose. Inoltre penso che il pubblico voglia essere sorpreso, quindi in un certo senso non vogliamo dire ‘Quel trucco ha funzionato, rifacciamolo!‘. Qual è un nuovo modo di sorprendere le persone? Se e quando faremo un nuovo film degli Avengers, quale potrebbe essere la versione più divertente del progetto?”

“Potrebbe essere qualsiasi cosa. Faremo il contrario e renderemo la posta in gioco più personale e piccola? Cosa può esserci di più grande di Endgame? Voglio dire, come possiamo aumentare la posta rispetto a quel film? Faremo collassare l’universo? Non lo so. Oppure c’è un altro modo… fare un film degli Avengers in stile Mission: Impossible, più piccolo rispetto al solito. Ripeto, sono tutte idee con cui possiamo giocare ma sento che la porta sia un po’ aperta e che per il pubblico sarà una specie di gioco seguirci.”

Ricordiamo che il cast di Avengers: Endgame, diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo e scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely, include Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Chris Evans (Chris Evans/Captain America), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk) Chris Hemsworth (Thor), Jeremy Renner (Clint Barton/Hawkeye), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Josh Brolin (Thanos), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Don Cheadle (James Rhodes/War Machine), Karen Gillan (Nebula) e Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel).

Avengers 5

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte