David Zaslav, il nuovo presidente della Warner Bros., spiega che la compagnia sta lavorando per pianificare un grande futuro per la DC.

A inizio mese, James Gunn ed il produttore Peter Safran hanno iniziato il loro incarico come co-presidenti e co-CEO di DC Studios, una nuova compagnia formata da Warner Bros. che gestirà film, serie TV e animazione! I DC Studios prenderanno il posto dell’ormai defunta DC Films, l’ormai ex compagnia gestita da Walter Hamada, dirigente che ha abbandonato lo studio lo scorso mese.

DC Studios ha il compito di sviluppare da zero una nuova direzione per l’universo DC, con una grande macro-trama in grado di diramarsi tra “film live action, serie TV, animazione, giochi ed altro”.

Nel corso di una nuova conversazione con gli istituti finanziari per illustrare il futuro di Warner Bros., il presidente David Zaslav ha avuto modo di discutere anche dell’universo DC, aggiornando i fan sul loro piano:

Penso che, nei prossimi anni, vedete tanta crescita ed opportunità intorno alla DC, non ci saranno quattro Batman. Parte della nostra strategia è spingere il brand DC al massimo delle sue potenzialità, esattamente ciò che stanno facendo James Gunn e Peter Safran. Questo ha già entusiasmato i fan e penso proprio che esalterà anche voi.

Zaslav ha annunciato quindi che Gunn e Safran sono prossimi a completare la “bibbia della DC“, ovvero una tabella di marcia che include la macro-trama dell’universo e l’identità dei personaggi chiave.

In tutto e per tutto, una guida alla comprensione dell’universo DC e dei suoi personaggi, che guiderà ogni regista ed ogni sceneggiatore in questa nuova macro-trama che James Gunn sta sviluppando.

Zaslav ha infine aggiunto:

DC è una delle maggiori opportunità di successo per la nostra compagnia. Warner Bros. è un’azienda creativa ed abbiamo trovato due persone grandiose per gestirla. Vedrete tanta crescita in DC. Ad esempio, non abbiamo fatto un film di Superman da 13 anni [in realtà sono 9 anni n.d.r.]

DC

Fonte