Il CEO di FX torna a parlare della serie animata dedicata a Deadpool annunciata nel maggio del 2017, ma cancellata lo scorso anno.

Nei primi mesi del 2018 il network FX ha cancellato lo sviluppo della serie animata su Deadpool per via di “divergenze creative” con Donald e Stephen Glover, i due ideatori/scrittori del progetto.

Dopo aver dato un primo sguardo al test d’animazione ed alla sceneggiatura originale (tra insulti a Marvel, a Tailor Swift ed altro ancora) ora il CEO di FX ha spiegato che il suo network ha sempre supportato la serie e che Marvel Television ha scelto la cancellazione.

Durante il press tour invernale dei Television Critics Association, John Landgraf ha discusso brevemente della serie, spiegando:

Deadpool non ha funzionato perché Marvel non voleva realizzare. Non rappresentava quello che volevano fare con Deadpool, è il loro brand e la loro decisione.

Secondo Rob Liefeld, creatore di Wade Wilson, la serie potrebbe ancora essere realizzata, ma dipenderà tutto dalla volontà di Marvel, che detiene i diritti del progetto.

Fonte