J.M. DeMatteis torna alla Casa delle Idee con Ben Reilly: Spider-Man, la prima testata a fumetti sul clone di Peter Parker.

Nella giornata di oggi la Casa delle Idee ha annunciato che J.M. DeMatteis, celebre autore de L’ultima caccia di Kraven e di uno dei cicli più acclamati su Captain America, tornerà ad occuparsi di una testata Marvel con Ben Reilly: Spider-Man. La serie a fumetti, in arrivo il prossimo gennaio nel mercato americano e disegnata da David Baldeón (X-Factor, Domino), racconterà nuove storie sul clone di Peter Parker, Ben Reilly, ambientate nel passato sulla falsa riga di Symbiote Spider-Man di Peter David e Greg Land.

Di seguito vi riportiamo la descrizione della testata e le dichiarazioni di J.M. DeMatteis presenti sul sito ufficiale di Marvel Entertainment:

L’oscurità incombe su New York mentre gli omicidi si accumulano… ma come si collegano queste due cose? Nel frattempo, una figura misteriosa proveniente dal passato di Ben è tornata nella sua vita… l’Istituto Ravencroft per Pazzi Criminali ha la chiave per la loro identità?

Ben Reilly: Spider-Man

Ciò che ho sempre trovato affascinante di Ben Reilly è che è Peter Parker… e allo stesso tempo non lo è. La vita ha condotto Ben su un sentiero strano e contorto che lo ha alterato, a volte per il meglio, altre per il peggio; ma, come Peter, è un uomo che cerca in continuazione di fare la cosa giusta, anche se non ci riesce sempre.” ha dichiarato DeMatteis a Marvel.com. “Ben è un personaggio meravigliosamente e dolorosamente umano e con cui è possibile identificarsi, e la nostra nuova serie, Ben Reilly: Spider-Man, mi permette di esplorare in modo ancora più profondo la psicologia di Ben e di esplorarlo in mondi nuovi e, spero, interessanti.

Il fatto che David Baldeón abbia portato in vita questa storia con il suo stile è stata la ciliegina sulla torta. Il lavoro di David è incredibilmente dinamico, fluido e potente.” ha aggiunto il fumettista. “È grandioso nei momenti di combattimento – abbiamo alcuni antagonisti importanti che si scontreranno con Ben – ma ha molto a cuore l’umanità dei personaggi, affinché anche i momenti più piccoli e tranquilli possano brillare e avere una certa risonanza. È stata una vera gioia tornare nello Spider-Verse e riunirmi al mio vecchio amico, Ben Reilly.

BEN REILLY: SPIDER-MAN #1
• Testi di J.M. DEMATTEIS
• Disegni di DAVID BALDEÓN
• Cover di STEVE SKROCE e DAVID STEWART

Fonte