Abbiamo finito di vedere la seconda stagione di Daredevil (la recensione uscirà a breve), e per ingannare l’attesa fino al 30 settembre, data in cui uscirà Luke Cage, abbiamo deciso di preparare questo speciale sui  personaggi che vorremmo veder protagonisti di una serie TV prodotta da Netflix.

Per ora il palinsesto Netflix è piuttosto completo, dato che abbiamo in programma serie su DaredevilJessica Jones, Iron Fist, Luke Cage ed il conseguente Crossover sui Difensori. Se aggiungiamo anche tanti personaggi come The Punisher, Elektra e Trish Waker, ecco che abbiamo un quadro piuttosto completo, anche se ci sono tanti altri eroi pronti ad essere protagonisti di una serie Netflix:

Moon Knight

moonknightspeciale

La storia di Marc Spector è una delle più interessanti del panorama Marvel, ricca di introspezione, mitologia ed una giusta dose di follia. Moon Knight è un personaggio molto violento che troverebbe sicuramente spazio nel palinsesto Netflix. Al personaggio si addicono infatti temi dark e noir, diversi da quelli dei supereroi tradizionali e supportati da una ricca storia mitologia, con la quale gli showrunner potrebbero sbizzarrirsi. Senza particolari freni su violenza e sangue, Moon Knight è il personaggio perfetto per lo stile underground adottato da Netflix.

The Punisher

thepunisherspeciale

Interpretato da Jon Bernthal, abbiamo imparato ad amarlo nella seconda stagione di Daredevil, in cui a tratti ruba la scena al protagonista Matt Murdock. Stando a Jeph Loeb, per ora non ci sono piani per una sua serie, ma l’apprezzamento dimostrato dal pubblico potrebbe benissimo cambiare le cose. Una serie su The Punisher, che seguirebbe le storyline più violente di Garth Ennis, sarebbe sicuramente un bel regalo per tutti i fan.

Blade

bladespeciale

Dopo i film con protagonista Wesley Snipes, i diritti del personaggio sono tornati ai Marvel Studios. Netflix, con una serie dedicata al personaggio dai toni cupi, potrebbe esplorare il mito dei vampiri nell’universo cinematografico Marvel, che finora non è stato introdotto. Wesley Snipes o meno, ci piacerebbe vederlo all’interno del MCU, anche insieme a Ghost Rider.

Ghost Rider

ghostriderspeciale

Stesso discorso di Blade; dopo i due film – poco fortunati – con protagonista Nicholas Cage, i diritti del personaggio sono tornati ai Marvel Studios. Anche in questo caso all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel esiste un lato che finora è del tutto inesplorato: quello demoniaco ed occulto; che sicuramente verrà accennato in Doctor Strange. Una serie su Ghost Rider sarebbe quindi una buona opportunità di ridare valore al personaggio (come successo per Daredevil), aprendo magari ad un possibile spin-off sui Figli della Mezzanotte

She-Hulk

shehulklawyer

Suo cugino è piuttosto impegnato tra Vendicatori e viaggi spaziali con Thor, ma She-Hulk ancora non è stata introdotta all’interno di questo grande universo. Prendendo spunto dalla run di Charles Soule, Netflix potrebbe realizzare una serie su Jennifer incentrata sulla sua carriera da avvocato nello studio legale GLK & H, specializzato in problematiche legate alle attività superumane. Quello della legge è un mondo già introdotto tra Daredevil e Jessica Jones, e si è rivelato piuttosto interessante.

Occhio di Falco

occhiodifalcospeciale

La run fumettistica di Matt Fraction e David Aja è stata davvero sorprendente e ci ha insegnato che Clint Barton è un personaggio interessante anche all’infuori del contesto Avengers! Se Netflix decidesse di realizzare una serie su Clint con protagonista Jeremy Renner, che segua lo stile narrativo della celebre run, i fan rimarrebbero sicuramente a bocca aperta.

Lo stesso Jeremy Renner, nel corso di una recente intervista, aveva ammesso di essere interessato ad una serie sul suo Occhio di Falco prodotta da Netflix.

Comunque vada, ci piacerebbe che venisse approfondita Budapest, magari in una miniserie con protagonisti Occhio di Falco e la Vedova Nera.

Foggy Nelson

foggynelsonspeciale

Si, adoriamo il personaggio di Foggy Nelson e ci piacerebbe vederlo protagonista di una commedia spin-off incentrata sulla sua carriera da avvocato, sullo stile di Better Call Soul, celebre spin-off di Breaking Bad.

Hood

The-Hood-kyle-hotz-c6119

Chiudiamo con Hood, il Vito Corleone dei villain Marvel (come definito da Brian Michael Bendis). Il personaggio ha infatti preso il controllo della criminalità di New York, e farebbe di tutto per aiutare la madre malata, la ragazza incinta e il cugino alcolista.

Con Wilson Fisk in prigione a seguito degli eventi della prima stagione di Daredevil, Hood potrebbe prendere prendere il suo posto come “padrino” di NY.

La serie potrebbe combinare criminalità e noir con mistero e fantasy, considerati i poteri sovrannaturali del personaggio.