Diversi insider hanno ribadito che nell’Universo Cinematografico Marvel ci sarà spazio anche per Jessica Jones, il cui ritorno era previsto per She-Hulk.

Secondo svariati rumor, Daredevil: Born Again (in arrivo nel 2024) avrà il ruolo di reintrodurre svariati personaggi delle serie Netflix sui Difensori all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel.

Entrando nel dettaglio, sia KC Walsh (un insider molto affidabile) che Tom Smith (che gestisce un podcast USA sulla Marvel) hanno parlato di un possibile ritorno di Jon Bernthal come The Punisher, ma anche di Krysten Ritter come Jessica Jones, protagonista di tre stagioni su Netflix oltre al crossover The Defenders.

Stando a quanto spiegato da Tom Taylor, i Marvel Studios hanno effettivamente provato a far tornare Jessica Jones già in She-Hulk – proprio come sostenevano rumor dello scorso anno – ma a causa degli impegni di Krysten Ritter con la serie Love and Death di HBO, non sono riusciti a girare le sue scene.

Poco dopo, hanno provato a farla tornare anche per Daredevil: Born Again per un ruolo importante, ma anche in quel caso gli impegni della Ritter con Orphan Black le hanno impedito di partecipare alle riprese (questo naturalmente ad esclusione di qualche breve cameo che richiede poche ore di riprese).

Successivamente anche l’insider Charles Murphy ha rilanciato il rumor, ribadendo l’intenzione dei Marvel Studios di includere Jessica Jones nel MCU. Anche secondo l’insider inizialmente era previsto il suo ritorno (presumibilmente per She-Hulk), ma anche se non sono riusciti a trovare l’accordo con la Ritter a causa dei suoi impegni, non abbandoneranno questa idea.

Fonte