Secondo Charles Murphy, i Marvel Studios hanno pianificato un futuro a lungo termine per Daredevil nell’Universo Cinematografico Marvel.

Dopo la cancellazione della serie Netflix, a fine novembre 2020 i diritti Daredevil hanno fatto il loro ritorno ai Marvel Studios e per l’occasione i fan hanno deciso di utilizzare in massa l’hashtag #SaveDaredevil per attirare l’attenzione della Disney firmando anche una petizione che ha ampiamente superato le 400.000 firme.

Secondo gli ultimi rumor, effettivamente il personaggio farà il suo ritorno nel terzo film dedicato a Spider-Man, con Charlie Cox che ha girato tutte le sue scene a inizio anno (e forse sta partecipando ai reshoot) . Ovviamente non ci sono conferme in merito e siamo esclusivamente nel campo dei rumor, ma secondo un noto insider, il Diavolo di Hell’s Kitchen potrebbe avere già un futuro ben delineato nell’Universo Cinematografico Marvel.

Charles Murphy, il primo insider a riportare la notizia del casting di Charlie Cox in No Way Home, ha spiegato infatti che il personaggio non farà soltanto una comparsata ed avrà quindi un futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.

All’affermazione “spero che non si tratti di una sola comparsata“, l’insider ha smentito categoricamente:

Potenzialmente questo potrebbe avvalorare i rumor secondo i quali il personaggio tornerà anche nella serie su She-Hulk, dove indosserà il costume da Diavolo di Hell’s Kitchen? Presto per dirlo con certezza.

Ovviamente si parla soltanto delle dichiarazioni di un insider, che per quanto aggiornato non potrà mai essere una fonte totalmente affidabile, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele.

Vi ricordiamo infine che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige a inizio anno ha commentato il potenziale ritorno di Matt Murdock, spiegando:

Feige: “Guardo qualsiasi cosa che è arrivata prima, a prescindere che si tratti dei nostri film o delle serie televisive d’intrattenimento della Marvel e, ovviamente, i fumetti, i videogiochi e i cartoni. Tutto è disponibile come ispirazione per il futuro della Marvel. Questo è il modo in cui i fumetti hanno funzionato per anni. Quindi, vedremo.”

Successivamente, all’affermazione “Penso che un sacco di persone abbiano davvero amato Charlie [Cox] in quel ruolo e sperano che possa trovare un modo per tornare” da parte dell’intervistatore, Feige ha semplicemente sorriso.

Fonte