La Marvel ha annunciato che, dal prossimo anno, chiuderà la testata Fantastic Four, una decisione storica che forse dipende dalla volontà della Casa delle Idee di boicottare il reboot del film ad opera della Fox diretto da Josh Trank.

Alan Horn, presidente Disney Studios, ha smentito però questi rumor, dichiarando i veri motivi della chiusura della storica testata:

la decisione e completamente indipendente e non ha nulla a che vedere con l’uscita del film.

Anche Jim Gianopulos, amministratore delegato Fox, ha dichiarato:

 “Non so come questa decisione sia nata. Il fumetto non era un vendeva granché. I Fantastici Quattro sono un gruppo molto consolidato di personaggi e il film è impressionante. Non so come siano giunti a questa decisione, ma il fumetto non vendeva come gli altri”.