I fan hanno scritto una lettera a Kevin Feige per chiedere di canonizzare le serie di Marvel Television nel Marvel Cinematic Universe.

Negli ultimi anni l’effettiva canonicità delle serie prodotte da Marvel Television – tra cui Daredevil, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e The Punisher o Agents of S.H.I.E.L.D. e Agent Carter – ha suscitato numerosi dibattiti tra i fan del Marvel Cinematic Universe, soprattutto in seguito al rilevamento della divisione televisiva da parte dei Marvel Studios e delle dichiarazioni degli addetti ai lavori. Nonostante ciò, molti sperano che lo studio di Kevin Feige decida di proseguire le avventure di quelle versioni dei personaggi nell’Universo Cinematografico Marvel.

Ora, i membri del fandom Marvel e BEJT, moderatore della community della pagina MCU Wiki, hanno compilato una lettera e una lista di 116 firme per chiedere al presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer di Marvel Entertainment Kevin Feige di rendere canon i progetti di Marvel Television. Nella lettera – di cui vi riportiamo solo qualche estratto per via della lunghezza e della complessità di alcuni ragionamenti dell’autore – viene rivendicata l’importanza delle varie serie Marvel e il loro posto nel Marvel Cinematic Universe, cercando persino di “giustificare” i problemi di continuity tra i film e gli show come il nuovo design del Darkhold in WandaVision:

“Il lavoro dei Marvel Studios e di Marvel Television mi ha trasportato e coinvolto in un mondo fittizio ad un livello che va ben oltre qualsiasi cosa successa prima nella mia vita. Non posso ringraziarli abbastanza per il modo in cui hanno cambiato la mia vita per il meglio. In anni molto difficili della mia vita, il Marvel Cinematic Universe è sempre stato lì per me, e il valore di tutto questo è incommensurabile. Mi dispiace solo di essermi avvicinato in appello ma, sfortunatamente, mentre sentiamo sempre i complimenti per i Marvel Studios, i fan di Marvel Television non vengono mai ascoltati.

“Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., Marvel’s Agent Carter, Marvel’s Daredevil, Marvel’s Jessica Jones, Marvel’s Luke Cage, Marvel’s Iron Fist, Marvel’s The Defenders, Marvel’s Inhumans, Marvel’s The Punisher, Marvel’s Runaways, Marvel’s Cloak & Dagger e Helstrom comprendono 29 stagioni, 386 episodi, più di 300 ore, costituendo una porzione massiccia del Marvel Cinematic Universe ufficiale (a partire dalla fine del 2020, approssimativamente l’86% della sua durata). Ma c’è il timore tra i fan di queste serie che questo dato rimanga tale.”

“Il punto fondamentale di questa lettera: chiedere animatamente che, qualsiasi cosa accada, gli show di Marvel Television rimangano canon nell’MCU. Se i Marvel Studios stanno considerando di ‘decanonizzare’ gli show di Marvel Television, vorrei chiedere di non farlo.”

“La famiglia dell’MCU è meravigliosa ma, al momento, i fan televisivi non si sentono più i benvenuti in quella famiglia. L’MCU è il centro della community dei fan per questi show, essendo parte di questa famiglia. La fan base è cresciuta a partire da questo centro e si collega ad esso. Perdere quel centro significherebbe disperdere i fan, sciogliere e rompere la community con cui sono stati insieme sin dall’inizio, riducendoli a piccole community residue basate su show individuali piuttosto che far parte della grande famiglia originale devota al colossale mondo del Marvel Cinematic Universe.”

Marvel Television ha portato così tanto a questo universo per me. Adoro i contenuti dei Marvel Studios. Ho avuto una delle mie migliori esperienze cinematografiche della mia vita guardando una proiezione di mezzanotte di Avengers: Endgame con un sacco di super fan, e una persona che guarda solo i contenuti dei Marvel Studios potrebbe più che comprensibilmente restare sbalordito dall’espansione di tale sforzo produttivo. Ma essendo una persona i cui occhi sono stati aperti al mondo molto più vasto, so che il Marvel Cinematic Universe è molto più ricco di così. Ho il privilegio di sapere che questo bellissimo universo è sette volte più grande, e non posso ignorarlo. Il costante flusso di contenuti di Marcel Television è ciò che ha reso questo universo reale, vivente e poliedrico come il mondo reale. Ha portato così tante preoccupazioni e stili di vita in questo universo (devo ammettere che mi manca avere quel contraltare nei contenuti dei Marvel Studios).”

“Spero che i Marvel Studios vedano la campagna #SaveDaredevil. I fan online vogliono disperatamente che Charlie Cox, Chloe Bennet, Krysten Ritter, Mike Colter, Jon Bernthal e altri rimangano. I fan televisivi saranno anche una piccola porzione della totalità di fan dell’MCU per la natura degli show, ma ci teniamo profondamente. E siamo fan dell’MCU. Non ‘fan di Marvel Television’, siamo fan dei Marvel Studios e di Marvel Television. Siamo grandissimi fan dell’MCU, amiamo entrambi i lati, adoriamo tutto questo. Amiamo così tanto l’MCU che abbiamo scavato fino alle sue profondità. Per favore, questo lato dell’MCU merita di rimanere, non si essere escluso e sepolto.

Potete leggere l’intera lettera in PDF qui.

Ricordiamo che la settima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. vede nel cast Clark Gregg (Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez) e Jeff Ward (Deke Shaw).

Kevin Feige Marvel Television Marvel Cinematic Universe

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione mercoledì 27 maggio. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte