Deadpool 3, Hugh Jackman anticipa il rapporto tra Wolverine e Deadpool nel film dei Marvel Studios: “Ci odiamo a vicenda.”

Nel novembre del 2024 uscirà Deadpool 3, il terzo capitolo dedicato alle avventure del Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds che, oltre ad essere vietato ai minori come i primi due film, sarà ambientato nel Marvel Cinematic Universe e vedrà il ritorno di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine.

Nel nuovo episodio di The Empire Film Podcast, Hugh Jackman ha parlato del rapporto tra Wolverine e Deadpool nel film spiegando che il mutante artigliato si sentirà infastidito dal Mercenario Chiacchierone e, di conseguenza, lo colpirà in più di un’occasione:

In una scala da 1 a 10, la loro intimità è pari a zero. Siamo opposti. Ci odiamo a vicenda. Parliamo dalla mia prospettiva. Wolverine è infastidito da Deadpool. Logan è frustrato da lui, vuole essere a milioni di chilometri di distanza da lui o vuole dargli molti pugni in testa. Sfortunatamente non può essere a milioni di chilometri di distanza da lui, quindi probabilmente gli darò un sacco di pugni in testa. Sono un po’ l’opposto dell’altro. Il suo è il personaggio più chiacchierone, arguto e sbruffone mentre il mio vuole solo colpirlo.”

Ricordiamo che nel cast di Deadpool 3 tornano Ryan Reynolds (Wade Wilson/Deadpool) e Hugh Jackman (James ”Logan” Howlett/Wolverine). Pochi mesi fa, inoltre, è stato confermato che Shawn Levy, noto per aver diretto la trilogia di Una notte al museo, Free Guy e The Adam Project e per aver prodotto la serie Stranger Things, dirigerà Deadpool 3 e che Rhett Reese e Paul Wernick, sceneggiatori di Deadpool (2016) e Deadpool 2 (2018), stanno lavorando alla nuova versione della sceneggiatura sulla base di una prima stesura firmata dalle sorelle Molyneux (Bob’s Burger).