Henry Cavill spiega che ad oggi il suo ritorno come Superman non è ancora ufficiale ed invita i fan a non credere troppo ai rumor online.

Sono passi ormai tre anni dall’uscita di Justice League, che ha deluso completante le aspettative, soprattutto a seguito delle pesanti vicende a livello produttivo – anche se fortunatamente il prossimo anno su HBO Max uscirà la tanto attesa Snyder Cut. Da quel momento l’universo cinematografico della DC è entrato in una fase di cambiamenti e  lo scorso anno diverse fonti autorevoli hanno spiegato che Henry Cavill era ormai prossimo ad abbandonare il ruolo di Superman dopo aver interrotto le trattative con la Warner Bros. per il suo rinnovo. Successivamente l’agente di Cavill ha smentito la notizia e lo stesso attore ha spiegato che non ha ancora abbandonato il personaggio.

Da quel momento silenzio assoluto fino allo scorso maggio, quando l’autorevole Deadline ha rivelato che la Warner Bros. è di nuovo entrata in trattative con l’attore per farlo tornare nei panni dell’Uomo d’Acciaio in diversi film futuri della DC, tra i quali purtroppo non figura ancora Man of Steel 2. Successivamente si sono susseguiti diversi rumor legati al futuro del personaggio, ma ora è intervenuto direttamente Henry Cavill.

L’attore ha commentato la situazione spiegando che ad oggi non c’è nulla di ufficiale, ma che adorerebbe riprendere il ruolo dell’Azzurrone:

Si scatenano ogni giorno. Le tante speculazioni, tutto ciò che leggo su internet, è straordinario ed in certi casi frustrante quando le persone cominciano a spacciare queste cose per ufficiali. No, non è questo il caso, non è ancora successo e non ci sono ancora conversazioni.

Ma è importante che le persone siano ancora eccitate a riguardo, è importante continuare ad emozionarsi per un personaggio come Superman. E’ fantastico. Se le persone parlano di lui, anche inventando cose, va bene dato che significa che vogliono vedere nuovamente il personaggio. In un mondo ideale, adorerei assolutamente l’idea di tornare ad interpretarlo.

A questo punto non possiamo far altro che sperare che anche Warner capisca che effettivamente le persone sono ancora interessate al Superman di Henry Cavill e che decidano quindi di realizzare un nuovo film.

Fonte