Marc Shaiman e Scott Wittman hanno spiegato l’inclusione di Ant-Man in Rogers: The Musical nel primo episodio di Hawkeye.

La scorsa settimana sono stati rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ i primi due episodi di Hawkeye, la nuova serie prodotta dai Marvel Studios in cui Jeremy Renner ritorna nei panni di Clint Barton a.k.a. Occhio di Falco. Lo show vede l’Avenger nel ruolo di mentore per il personaggio di Kate Bishop (Hailee Steinfeld), un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare una supereroina con cui Clint sarà costretto a collaborare.

Una delle scene del primo episodio di Hawkeye più apprezzate dai fan è sicuramente quella su Rogers: The Musical, il musical sulla vita di Steve Rogers a.k.a. Captain America (Chris Evans) che ricrea in versione musicale la Battaglia di New York di The Avengers (2012) con canzoni originali composte da Marc Shaiman (Sister Act – Una svitata in abito da suora) e Scott Wittman (Hairspray). Nel corso di un’intervista promozionale con ComicBook.com, Shaiman e Wittman hanno parlato dell’inclusione di Ant-Man nello spettacolo nonostante la sua assenza nel conflitto:

Shaiman: “Io e Scott abbiamo scritto il testo. Ci siamo detti ‘Dobbiamo inserire cose come il Tesseract, i Chitauri e lo Shawarma.'”

Wittman: “Volevano musicalizzare la battaglia di New York. Ci hanno chiesto di includere Ant-Man perché volevano qualcosa che facesse dire a Clint ‘Aspetta, quel tipo non era lì. Perché è in questo spettacolo?’. Per tutti e due è solo un esempio del loro furbo umorismo.”

Shaiman: “La parte più difficile dell’incarico è stata il fatto che nello script era chiaro che l’obiettivo principale della canzone fosse quello di far inorridire Clint per ciò che stava vedendo. Quindi sapevamo di dover scrivere qualcosa che potesse intrattenere ma che rientrasse nello stile di Broadway, ossia non essere apprezzato da alcune persone nel pubblico per il modo in cui vengono rappresentati determinati eventi. È il perfetto senso dell’umorismo della Marvel, il fatto che volessero Ant-Man nello spettacolo per mostrare quanto le persone di solito sbagliano queste cose.”

Ricordiamo che Hawkeye, scritta da Jonathan Igla (Mad Men) e diretta da Bert & Bertie (Troop Zero) e Rhys Thomas (Staten Island Summer), vede nel cast Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Hailee Steinfeld (Kate Bishop), Vera Farmiga (Eleanor Bishop), Fra Fee (Kazi), Tony Dalton (Jack Duquesne), Alaqua Cox (Maya Lopez), Florence Pugh (Yelena Belova), Linda Cardellini (Laura Barton), Zahn McClarnon (William Lopez) e Brian D’Arcy James (Derek Bishop).

Hawkeye

SINOSSI
Marvel Studios’ Hawkeye vede l’ex Vendicatore Clint Barton con una nuova missione, apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia per Natale. Ci riuscirà? Forse con l’aiuto di Kate Bishop, un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare una supereroina. I due sono costretti a lavorare insieme quando una presenza dal passato di Barton minaccia di compromettere qualcosa di molto più dello spirito natalizio.

Fonte