L’episodio di oggi di Hawkeye include una sorprendente rivelazione sulla famiglia di Clint Barton; attenzione agli SPOILER.

Oggi ha debuttato su Disney+ l’ultimo episodio di Hawkeye, la nuova serie prodotta dai Marvel Studios in cui Jeremy Renner ritorna nei panni di Clint Barton a.k.a. Occhio di Falco. Lo show vede l’Avenger nel ruolo di mentore per il personaggio di Kate Bishop (Hailee Steinfeld), un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare una supereroina con cui Clint sarà costretto a collaborare.

Nel finale di stagione di oggi, il mistero riguardante il Rolex è stato finalmente risolto.. .ed è andata proprio come si aspettavano i fan!

Nel finale dell’episodio, Clint ha consegnato l’orologio a sua moglie Laura, rivelando così il suo passato come Agente dello SHIELD… ma non è tutto!

Oltre al simbolo dell’organizzazione, sull’Orologio possiamo leggere un numero: 19, ovvero Agente 19 il nome in codice di Barbara “Bobbi” Morse, a.k.a. Mockingbird, un personaggio dei fumetti che ha avuto anche una relazione sentimentale con Clint Barton.

Presumibilmente Bobbi ha cambiato identità assumendo il nome di “Laura” per nascondere la propria identità e per tenere i propri figli al sicuro (nei fumetti, succede una cosa simile con Barbara Morse quando cambia vita per fingere la sua morte), abbandonando così lo SHIELD.

Questo da una parte spiega il motivo per cui Laura è stata in grado di aiutare in più occasioni Clint, ma al tempo stesso conferma definitivamente che Agents of S.H.I.E.L.D. non è canonica per l’Universo Cinematografico Marvel (indizio già dato dalla presenza del Darkhold in WandaVision).

Nella serie prodotta da ABC e Marvel Television l’Agente 19, ovvero Barbara Morse è interpretata da Adrianne Palicki, ha un background totalmente differente da quello mostrato nel MCU ed è ancora in azione durante gli eventi di Avengers: Age of Ultron, quando invece è stata introdotta la moglie di Clint Barton.

In sintesi, Agents of S.H.I.E.L.D. è ambientata in un’altra Terra del Multiverso, ma nel MCU l’orami ex Mockingbird è interpretata da Linda Cardellini.

Questo naturalmente non significa che non vedremo mai più i personaggi di Agents of SHIELD nel MCU, in quanto potrebbero optare per un soft reboot per alcuni di loro, mantenendo gli stessi attori ma dando loro un background differente.

Ricordiamo che Hawkeye, scritta da Jonathan Igla (Mad Men) e diretta da Bert & Bertie (Troop Zero) e Rhys Thomas (Staten Island Summer), vede nel cast Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Hailee Steinfeld (Kate Bishop), Vera Farmiga(Eleanor Bishop), Fra Fee (Kazi), Tony Dalton (Jack Duquesne), Alaqua Cox (Maya Lopez), Florence Pugh (Yelena Belova), Linda Cardellini (Laura Barton), Zahn McClarnon (William Lopez) e Brian D’Arcy James (Derek Bishop).

SINOSSI
Marvel Studios’ Hawkeye vede l’ex Vendicatore Clint Barton con una nuova missione, apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia per Natale. Ci riuscirà? Forse con l’aiuto di Kate Bishop, un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare una supereroina. I due sono costretti a lavorare insieme quando una presenza dal passato di Barton minaccia di compromettere qualcosa di molto più dello spirito natalizio.