Guardiani della Galassia vol.3 sarà molto dark, viene paragonato da un paparazzo a Taron e la pentola magica della Disney.

ll 5 maggio 2023 uscirà al cinema Guardiani della Galassia Vol. 3, il terzo capitolo sulle avventure della squadra guidata da Star-Lord (Chris Pratt) che sarà nuovamente diretto da James Gunn. Come anticipato in passato, questo terzo capitolo rappresenterà la fine della formazione dei Guardiani della Galassia che conosciamo, gettando le basi per qualcosa di nuovo.

Durante il Comic-Con di San Diego, i Marvel Studios hanno rilasciato a porte chiuse il primo trailer del film, che ha lasciato a dir poco sorpresi alcuni fan per determinate scene, come ad esempio quella in cui un giovane Rocket viene afferrato dalla mano dell’Alto Evoluzionario per essere sottoposto ad alcuni esperimenti.

Stando a quanto spiegato da Atlanta Filming, un paparazzo molto vicino alle produzioni di Hollywood, il film sarà molto cupo, al punto che lo paragona a Taron e la pentola magica della Disney,  film d’animazione del 1985 che ha fatto discutere per la presenza di diverse scene dark e non adatte ai bambini.