James Gunn ha anticipato che Guardiani della Galassia Vol.3 racconterà una storia “più matura” dei primi due film sui Guardiani.

ll 5 maggio 2023 uscirà al cinema Guardiani della Galassia Vol. 3, il terzo capitolo sulle avventure della squadra guidata da Star-Lord (Chris Pratt) che sarà nuovamente diretto da James Gunn. Come anticipato in passato, questo terzo capitolo rappresenterà la fine della formazione dei Guardiani della Galassia che conosciamo, gettando le basi per qualcosa di nuovo.

Durante il Comic-Con di San Diego, erano presenti il regista James Gunn, i membri del cast Chris Pratt, Karen Gillan, Pom Klementieff, Sean Gunn, Will Poulter e Maria Bakalova che hanno partecipato a una coinvolgente conversazione. Chukwudi Iwuji è arrivato sul palco in costume confermando finalmente ai fan che interpreterà l’Alto Evoluzionario. Il pubblico, inoltre, ha potuto dare un primo sguardo al film con un trailer mostrato a porte chiuse .

Nel corso di un’intervista concessa a GameSpot durante la convention, James Gunn ha parlato del suo lavoro su Guardiani della Galassia Vol.3, anticipando che questo nuovo film sarà molto emozionante e maturo dei primi due film dedicati ai Guardiani:

È una storia incredibilmente emozionante… per certi versi più matura delle altre storie dei Guardiani perché, sai, abbiamo iniziato a realizzare questi film quando… C’erano dei ragazzi che avevano 10 o 11 anni quando uscì il primo film ed ora hanno 20 o 21 anni. Il film è cresciuto con loro.”

Il regista ha ribadito la forte componente emotiva del film in un’altra intervista rilasciata all’Hollywood Reporter dichiarando:

Questo è un film molto più grande rispetto agli altri due film, ed è un film molto più emozionante rispetto agli altri due film… è più grande sotto ogni aspetto.”