James Gunn aggiorna sulla produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3, che non potrà contare su una tecnologia utilizzata per The Mandalorian.

Stanno per iniziare le riprese di Guardiani della Galassia Vol. 3, il nuovo capitolo sulle avventure spaziali dei nostri pirati spaziali preferiti nuovamente diretti da James Gunn, presso gli studios di Atlanta. Come anticipato in passato, questo terzo capitolo rappresenterà la fine dei Guardiani della Galassia per come li conosciamo, gettando anche le basi per qualcosa di nuovo.

In risposta ad un fan su Twitter, James Gunn ha spiegato che i set del film che sono in fase di costruzione sono a dir poco giganteschi…al punto che non basta neanche il “The Volume”, la rivoluzionaria tecnologia brevettata dalla Lucasfilm per The Mandalorian, utilizzata anche per Thor: Love and Thunder e Ant-Man and The Wasp: Quantumania.

Per chi non lo sapesse, tramite questa tecnologia (basata sulla real projection già esistente) è possibile creare uno spazio che permette agli attori di interagire con degli sfondi realizzati in digitale invece di aggiungerli direttamente nel film in fase di post-produzione. Questo migliora notevolmente l’illuminazione e la qualità visiva, ma permette al team di sviluppo di creare digitalmente tutti gli sfondi (modificandoli e renderizzandoli in tempo reale) e proiettarli sugli schermi, rendendo tutto l’ambiente più “reale”.

Entrando nel dettaglio, le dimensioni base del The Volume sono 25 metri di diametro per 6 metri di altezza… e di conseguenza, possiamo aspettarci dei set decisamente colossali per il film di Gunn!

Tutti i set sono troppo grandi per la tecnologia.

Il regista stesso aveva anticipato l’utilizzo di questa tecnologia per alcune scene… ma evidentemente non aveva fatto i conti con le enormi dimensioni dei set!

Successivamente, al commento “lavorare ai design ed agli oggetti di scena deve essere il lavoro dei sogni”, il regista ha aggiunto:

Al momento penso proprio che la pensino diversamente, dato che stanno correndo per completare tutti i set in tempo (grazie mille a tutti quelli che stanno lavorando duramente ai set!)

Guardiani della Galassia Vol. 3: la trama del nuovo film Marvel

Diretto da James Gunn, Guardiani della Galassia Vol. 3 arriverà al cinema il 5 maggio 2023 (USA).

Nel cast tornano Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Karen Gillan (Nebula), Sean Gunn (Kraglin), Pom Klementieff (Mantis), Bradley Cooper (Rocket) e Vin Diesel (Groot).

Le riprese del film inizieranno presso gli studios di Atlanta alla fine del 2021.

Guardiani della Galassia Vol. 3 fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Fonte