Karen Gillan ha definito Guardiani della Galassia un film “colossale” e ha elogiato la regia e lo “spirito indipendente” di James Gunn.

Dopo una pausa dalla produzione in seguito al temporaneo licenziamento di James Gunn da parte della Disney, lo scorso novembre sono iniziate ufficialmente le riprese di Guardiani della Galassia Vol.3. Questo terzo capitolo rappresenterà la fine dell’attuale formazione della squadra che conosciamo gettando le basi per qualcosa di nuovo e concluderà l’arco narrativo di alcuni personaggi.

Durante una sessione di AMA (Ask Me Anything – Chiedetemi tutto quello che volete) con Aaron Paul (Breaking Bad), Karen Gillan, interprete di Nebula nel Marvel Cinematic Universe, ha parlato brevemente di Guardiani della Galassia Vol.3 e, dopo aver definito il film “colossale“, l’attrice ha spiegato cosa si prova a lavorare con James Gunn sul set elogiando il “forte spirito indipendente” del regista:

È un film colossale, come tutti i film Marvel del resto, ma quello che James Gunn porta a questi progetti è un forte spirito da film indipendente. Non sembra per forza un blockbuster…. È come se non fossi consapevole di star girando un grosso film. È un approccio libero e flessibile come accade a volte nei film indipendente. E [James] dirige sempre con un microfono, quindi sentiamo questa voce risonante in stile Dio. Dice cose come ‘Fallo di nuovo. Fallo in questo modo.’ E poi si inventa delle frasi che non sono presenti neanche nello script. Dice ‘Chiamalo così. Fai questo.’ e poi lo senti letteralmente ridere al microfono, che probabilmente è la miglior sensazione di sempre. Ti viene da pensare ‘Sì, sono riuscita a farlo ridere.’

Ricordiamo che Guardiani della Galassia Vol.3, scritto e diretto da James Gunn e previsto per il 5 maggio 2023, vedrà nel cast Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Bradley Cooper (Rocket Raccoon), Vin Diesel (Groot), Karen Gillan (Nebula), Will Poulter (Adam Warlock), Chukwudi Iwuji (Alto Evoluzionario), Elizabeth Debicki (Ayesha), Sean Gunn (Kraglin) e Sylvester Stallone (Stakar Ogord).

Guardiani della Galassia Vol.3

SINOSSI
Guardiani della Galassia Vol.2 dei Marvel Studios continua le avventure della squadra nell’esplorazione delle zone più esterne del cosmo. I Guardiani devono lottare per mantenere unita la loro famiglia e per svelare i misteri della vera discendenza di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi preferiti dai fan dei fumetti classici verranno in aiuto dei nostri eroi; l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Fonte