James Gunn ha svelato che non rivedremo la versione adulta di Groot (Vin Diesel) in Guardiani della Galassia Vol.3.

Dopo una pausa dalla produzione in seguito al temporaneo licenziamento di James Gunn da parte della Walt Disney Company, lo scorso anno Guardiani della Galassia Vol.3 è entrato nuovamente in fase di sviluppo ai Marvel Studios. Come anticipato in passato, quando il film si trovava nel vivo della pre-produzione prima dell’allontanamento di Gunn, questo terzo capitolo rappresenterà la fine dei Guardiani della Galassia per come li conosciamo, gettando anche le basi per qualcosa di nuovo.

Nel corso di una sessione di Q&A nelle sue storie di Instagram, un fan ha chiesto a James Gunn se assisteremo mai ad un ritorno della versione adulta di Groot vista in Guardiani della Galassia (2014). Pur non chiudendo le porte ad un eventuale prequel ambientato prima degli eventi del primo film, tuttavia, il regista ha confermato che quella specifica versione del Flora Colossus doppiato da Vin Diesel non tornerà in futuro essendosi sacrificata nel finale della pellicola per salvare gli altri componenti della squadra:

“Sfortunatamente il Groot originale non è più con noi, perciò, a meno che non ci sia un prequel di qualche tipo, non lo rivedremo più.”

Ricordiamo che Guardiani della Galassia Vol.3, diretto ancora una volta da James Gunn e al momento senza una data di uscita ufficiale, vedrà nel cast Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Bradley Cooper (Rocket Raccoon), Vin Diesel (Groot), Karen Gillan (Nebula) e Sean Gunn (Kraglin). Le riprese della pellicola inizieranno a fine anno sotto il titolo di lavorazione provvisorio “Hot Christmas“.

Groot

SINOSSI
Guardiani della Galassia Vol.2 dei Marvel Studios continua le avventure della squadra nell’esplorazione delle zone più esterne del cosmo. I Guardiani devono lottare per mantenere unita la loro famiglia e per svelare i misteri della vera discendenza di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi preferiti dai fan dei fumetti classici verranno in aiuto dei nostri eroi; l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Fonte