Nonostante il rinvio di diverse produzioni dei Marvel Studios, Guardiani della Galassia vol.3 non verrà posticipato ancora, parola di James Gunn.

Dopo una pausa dalla produzione a seguito del licenziamento di James Gunn, Guardiani della Galassia vol.3 è entrato nuovamente in fase di sviluppo, il regista è stato riassunto ed i Marvel Studios si preparano all’inizio delle riprese, che partiranno dopo la lavorazione di The Suicide Squad. Come anticipato alcuni anni fa, quando il film si trovava nel vivo della pre-produzione prima del licenziamento di Gunn, questo terzo capitolo rappresenterà la fine dei Guardiani della Galassia per come li conosciamo, gettando anche le basi per qualcosa di nuovo.

Nonostante l’emergenza Coronavirus, che ha completamente paralizzato (anche) il settore cinematografico, facendo slittare le date d’uscita e di produzione di moltissimi film, questo terzo capitolo non subirà alcun ritardo nella tabella di marcia come ammesso su Twitter da James Gunn.

Alla domanda “ho letto dei rumor su un rinvio di Guardiani della Galassia vol.3. Non linkerò nessun articolo fino ad una conferma o smentita di James Gunn o della Marvel, dato che preferisco non postare gossip.”, il regista ha spiegato:

Grazie amico. Posso confermare che i piani per quando inizieremo a girare Guardiani della Galassia e per quando uscirà non sono cambiati nell’ultimo anno e mezzo. Tutti i rumor sono falsi.

Considerando che i lavori a The Suicide Squad si concluderanno il prossimo anno (l’uscita è fissata per agosto 2021), le riprese di Guardiani della Galassia vol.3 potrebbero partire già dal 2021? In questo caso, un’uscita a ottobre del 2022 è possibile – anche se secondo un rumor in quella data potrebbe debuttare Blade.

Di seguito le date che sono rimaste libere dopo lo slittamento nella tabella di marcia del MCU:

  • 7 ottobre 2022
  • 17 febbraio 2023
  • 5 maggio 2023
  • 28 luglio 2023
  • 3 novembre 2023

Come sempre, vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità.