Guardiani della Galassia Vol.3: James Gunn ha negato qualsiasi interferenza da parte della Disney sul montaggio del film.

ll 5 maggio 2023 uscirà al cinema Guardiani della Galassia Vol. 3, il terzo capitolo sulle avventure della squadra guidata da Star-Lord (Chris Pratt) che sarà nuovamente diretto da James Gunn. Come anticipato in passato, questo terzo capitolo rappresenterà la fine della formazione dei Guardiani della Galassia che conosciamo, gettando le basi per qualcosa di nuovo.

Come da tradizione, in queste ore James Gunn ha risposto ad una serie di domande dei suoi follower su Twitter, svelando alcuni retroscena piuttosto interessanti. In risposta ad un utente che ha espresso i propri timori per la possibile interferenza della Disney nel montaggio di Guardiani della Galassia Vol.3, il regista ha spiegato che lo studio non sta intervenendo in alcun modo:

No, non stanno interferendo. Non hanno mai toccato nessuno dei film sui Guardiani. Il montaggio del film è quasi terminato, è in splendida forma, ed io, Fred [Raskin] e Greg [Featherman] (i miei montatori) siamo gli unici ad apportare eventuali modifiche.”

“Come tutti gli studi, se allo studio non piace il film, intervengono. Se piace, non lo fanno. È abbastanza semplice. Non sono mai stato costretto a cambiare nulla dei miei film, inclusi i film dei Guardiani.”