ll 3 maggio 2023 uscirà al cinema Guardiani della Galassia Vol. 3, il nuovo capitolo sulle avventure dei nostri pirati spaziali preferiti nuovamente diretti da James Gunn, presso gli studios di Atlanta. Come anticipato in passato, questo terzo capitolo rappresenterà la fine dei Guardiani della Galassia per come li conosciamo, gettando anche le basi per qualcosa di nuovo.

LEGGI ANCHE:

Durante uno dei suoi soliti Q&A su Twitter, il regista James Gunn ha risposto alle accuse di race-swapping (ovvero di aver cambiato l’etnia di un personaggio) lodando la performance di Chukwudi Iwuji nel ruolo dell’Alto Evoluzionario, che sarà il villain principale del film:

L’ho scelto perché Chuk è il miglior attore con cui io abbia mai lavorato. Tutto qui. Non c’entra niente l’etnia.

Già lo scorso anno, durante le riprese, Gunn aveva lodato l’attore nigeriano-britannico:

Dopo aver lavorato con lui alla serie Peacemaker, non volevo lasciarmi scappare uno dei migliori attori con cui io abbia mai lavorato. Perciò gli ho dato il ruolo che quasi tutti gli attori di alto profilo ad Hollywood volevano. E non potrei essere più soddisfatto della scelta.