Il regista del sequel sui Guardiani è tornato a parlare del rapporto tra i due membri della squadra.

Attenzione, l’articolo presenta spoiler e sconsigliamo la lettura se ancora non avete visto il film Guardiani della Galassia Vol.2!

Nel sequel dedicato al gruppo cosmico della Marvel è chiaro che esiste un legame tra Peter Quill e Gamora, un qualcosa che va oltre l’attrazione fisica. Durante una recente intervista il regista James Gunn ha parlato di come gli attori si sono approcciati a questa relazione:

“Alla fine del film abbiamo un momento tra i due in cui qualcosa viene lasciato intendere. Zoe [Gamora] ed io abbiamo parlato per molto tempo della possibilità di avere un bacio nel film. Abbiamo cercato di trattare questi personaggi con rispetto e amore. Gamora è un personaggio che non verrebbe spazzata via da un momento di passione e, se così fosse, penso che avrebbe a che fare con delle conseguenze. Non credo che sarebbe felice di sé stessa. Credo che alla fine, quello che si vede tra i due, è una vera storia d’amore. Lei ama lui, lui ama lei e lei lo capisce alla fine del film, ma è un amore che si basa non solo sull’attrazione ma su una profonda amicizia che loro due hanno”.

Guardiani della Galassia Vol.2