Dopo il debutto record in Cina, dove ha totalizzato quasi 30 milioni di dollari, Guardiani della Galassia ha passato un nuovo traguardo al box-office mondiale, raggiungendo ben 700 milioni di dollari, per un film che, a detta di molti, sarebbe stato il primo fallimento Marvel Studios. Questo è il terzo film Disney a superare questa soglia, ed il primo film originale (con nessun supereroe presente in altri film) ad incassare tale cifra.

L’Italia, come sapete, è l’ultimo mercato rimasto in cui deve ancora uscire. Il regista James Gunn lo sa bene:

 

Sono uscite, infine 2 featurette sul film; che spiegano alcuni retroscena ed espedienti utilizzati nella produzione, nelle parole dello staff che ha letteralmente creato il film dal nulla, e di un paio di clip molto divertenti, che ritraggono due delle scene in assoluto più riuscite del film: l’inizio dell’evasione dalla prigione di Kyln e la preparazione del piano finale da parte di Star-Lord, tra lo scetticismo dei colleghi.

Ecco la seconda clip, 12 percento del piano

ed ecco infine la terza clip, che spiega retroscena della produzione del film