James Gunn ha svelato per quale motivo la storia di Drax il Distruttore è diversa nel Marvel Cinematic Universe rispetto ai fumetti.

Dopo l’enorme successo dei film sui Guardiani della Galassia, James Gunn è diventato uno dei registi più apprezzati di Hollywood nonché uno dei più attivi sulle piattaforme social. Oltre a fornire costanti aggiornamenti sullo stato della produzione dei propri progetti e a rispondere alle domande e alle curiosità dei suoi follower, il cineasta tende spesso a raccontare alcuni retroscena sul processo produttivo dei film e a smentire alcuni rumor che si diffondono online.

Nella giornata di ieri l’utente di Twitter @Snogard77 ha chiesto a James Gunn per quale motivo la storia di Drax il Distruttore (Dave Bautista) sia stata cambiata nel Marvel Cinematic Universe rispetto ai fumetti della Casa delle Idee. In risposta, il regista ha spiegato di non voler inserire troppi personaggi umani o legati alla Terra nel primo film al di fuori di Star-Lord:

Non volevo realizzare una space opera con una dozzina di terrestri che casualmente si ritrovano nello spazio. Come potrei anche solo spiegarlo nei primi 20 minuti di un film? Volevo un gruppo di alieni e di orfani provenienti da pianeti diversi che si unissero in una squadra.”

Per chi non lo sapesse, la controparte fumettistica di Drax ha una storia piuttosto diversa da quella dell’MCU. Originariamente, infatti, il personaggio era un sassofonista umano di nome Arthur Douglas che rimase ucciso dopo essere stato attaccato da Thanos mentre era alla guida con la moglie e la figlia. Poco dopo, però, lo spirito di Arthur venne recuperato dall’entità nota come Kronos e trapiantato in un vero e proprio corpo artificiale con un’unica missione: uccidere il Titano Pazzo.

Drax James Gunn Guardiani della Galassia

Ricordiamo che Guardiani della Galassia (2014), scritto e diretto da James Gunn, vede nel cast Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax il Distruttore), Bradley Cooper (Rocket Raccoon), Vin Diesel (Groot), Michael Rooker (Yondu Udonta), Karen Gillan (Nebula), Lee Pace (Ronan l’Accusatore), Benicio del Toro (Il Collezionista) e Sean Gunn (Kraglin).

Drax James Gunn

SINOSSI
L’audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l’intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato, Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero, la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un’ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

Fonte