Il 25 novembre è uscito su Disney+ Guardiani della Galassia: Holiday Special, uno speciale natalizio scritto e diretto da James Gunn ed ispirato allo storico Star Wars: The Holiday Special, in cui i Guardiani scoprono le usanze del Natale terrestre.

LEGGI ANCHE:

Nonostante la storia sia abbastanza semplice, lo special natalizio getta comunque le basi per Guardiani della Galassia Vol. 3. A confermarlo è il regista James Gunn, che durante un’intervista con ComicBook.com ha spiegato in che modo i due progetti sono collegati:

Nello special natalizio troverete parecchi indizi sulla direzione in cui stiamo portando il film, e anche qualche anticipazione. Ad esempio, ora i Guardiani abitano dentro Knowhere [la gigantesca testa mozzata di un Celestiale, che fluttua nello spazio dall’alba dei tempi]. Hanno una nuova astronave, la Bowie, chiamata così come omaggio a David Bowie. E ora hanno nuovi membri della squadra, NebulaKraglin, ma anche un cane di nome Cosmo. Ha il potere della telecinesi ed è doppiato dalla mia cara amica, Maria Bakalova, che è incredibilmente brava nel ruolo.

Image

Gunn aggiunge:

Uno dei vantaggi di aver girato lo special di Natale insieme alle riprese di Guardiani della Galassia Vol. 3 è stato proprio quello di avere a disposizione questi set giganteschi. Abbiamo addobbato Knowhere con un miliardo di luci natalizie. Abbiamo usato il set della Bowie, che è davvero enorme… Forse uno dei set più belli su cui io abbia mai messo piede. Sembra davvero un’astronave reale e funzionante. È incredibile.

Il regista prosegue poi svelando alcuni dettagli sul terzo capitolo dei Guardiani:

Guardiani della Galassia Vol. 3 è un film molto, molto emozionante. È tutto incentrato su Rocket, esplora da dove viene, e dove sta andando, e come si lega a tutti gli altri, ed è la fine di questa iterazione dei Guardiani. Siccome è un film molto più serio ed intenso dei precedenti, erano tutti estremamente seri e concentrati sul set. Per cui è stato divertente prendersi un paio di giorni di pausa per girare Guardiani della Galassia: Holiday Special, ha permesso a tutti di rilassarsi e divertirsi un po’. È stato divertente.